Il panettone ricetta tradizionale e Bimby

Il panettone ricetta tradizionale e Bimby.
Un altro Natale è arrivato, ed eccoci qui pronti a preparare tante delizie, per la nostra famiglia.
Avete già fatto l’albero e il presepe? Io ho messo tante lucine vicino le finestre, e le mie stelle di Natale dello scorso anno hanno ripreso a fiorire. E’ la festa che amo e che odio di più, La amo perchè vede riunita tutta la famiglia, e la odio perchè ci fa sentire di più la mancanza di chi non c’è.
Ma in ogni caso è una festa di speranza in un mondo migliore.
Vi darò la ricetta per preparare gli aromi che servono in casa, ma allo stesso tempo vi indico un link dove invece potreste comprare gli aromi e quel che serve per fare il panettone.
Vedi qui.
Oppure tutto il kit che ti serve, vedi qui.



Se vuoi vedere la ricetta del pandoro siciliano al mandarino clicca qui

Per vedere come riciclare panettone e pandoro clicca qui.

Il panettone ricetta tradizionale e Bimby
  • DifficoltàAlta
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo6 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
441,30 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 441,30 (Kcal)
  • Carboidrati 69,03 (g) di cui Zuccheri 35,94 (g)
  • Proteine 9,30 (g)
  • Grassi 14,60 (g) di cui saturi 8,32 (g)di cui insaturi 5,73 (g)
  • Fibre 2,01 (g)
  • Sodio 95,14 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 75 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Per fare gli aromi
  • 1arancia (biologica )
  • 1limone (biologico)
  • 20 mlrum bianco
  • 40 gmiele di arancio
  • 2 bustinevanillina
  • 300 gacqua (calda)
  • 90 guvetta
  • 90 gfrutta candita

Per fare il polish

  • 15 glievito di birra fresco
  • 120 gfarina Manitoba

Per il primo impasto

  • 260 gfarina Manitoba
  • 2tuorli
  • 100 gzucchero
  • 100 gburro (morbido a pomata)

Facciamo il secondo impasto

  • 80 gfarina Manitoba
  • 2 gsale
  • 80 gzucchero
  • 2tuorli
  • 25 gburro (ammorbidito a pomata)

Strumenti

  • Pirottino Da Panettone da 750 g, circ. 16 cm e altezza 12 cm
  • Planetaria oppure Bimby
  • Forno
  • lamette
  • 2 Ferro calza
  • Pellicola per alimenti

Preparazione: Il panettone ricetta tradizionale e Bimby

Preliminari, per entrambe le versioni.
  1. burro

    Tirate fuori dal frigo il burro.

  2. arance

    Facciamo gli aromi

    Se avete scelto di fare gli aromi in casa, potete farli sia con il Bimby che con un ottimo frullatore: mettete nel boccale la scorza dell’arancia e la scorza del limone, privati della parte bianca, altrimenti gli aromi avranno ub retrogusto di amaro. tritare: 10 sec./vel. 8. Riunite sul fondo con la spatola.

  3. uvetta

    Aggiungete il miele, il Rum e la vaniglia, insaporire: 2 min./80°C/vel. 2. Trasferite in una ciotola e tenete da parte.

    L’uvetta va ammollata in 300 g di acqua calda per 30 minuti. Dopo la dovete scolare conservando l’acqua di ammollo, asciugatela bene con carta da cucina e sistematela in una ciotola, aggiungendo i canditi e tenete da parte.

Ricetta con planetaria

  1. pane

    Facciamo il polish

    Mettete nel boccale della vostra planetaria il lievito, la farina e 60 g di acqua di ammollo dell’uvetta tiepida, impastate, e lasciate nel boccale chiuso o coperto della vostra planetaria a lievitare per circa 1 ora.

Primo impasto

  1. Trascorso il tempo, aggiungete nel boccale con il poolish 140 g di acqua di ammollo dell’uvetta e impastate: 2 a velocità lenta, aggiungendo a cucchiaiate la farina Manitoba piano piano.

  2. Una volta che la farina è stata incorporata aggiungete uno ad uno i tuorli, lo zucchero, poco alla volta, e il burro un tocchetto alla volta. Lasciare lievitare per 2 ore o fino al raddoppio coprendo l’apertura del boccale della planetaria, per tenere l’impasto al caldo

Secondo impasto

  1. Aggiungere adesso l’aroma preparato e impastare per 10 minuti, e man mano aggiungete la farina Manitoba, il sale, lo zucchero, i tuorli, e il burro, e quando saranno tutti incorporati, aggiungete l’uvetta e i canditi e impastate ancora per qualche minuto

  2. Il panettone ricetta tradizionale e Bimby

    Trasferite l’impasto su un piano infarinato e lasciare riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.

Facciamo le pieghe

  1. Piegate l’impasto in due per 3 volte, poi aiutandosi con le mani leggermente unte o con il tarocco di metallo arrotondarlo fino a formare una palla.

  2. Il panettone ricetta tradizionale e Bimby

    Posizionate l’impasto con la parte più liscia verso l’alto al centro di uno stampo per panettone alto da 750, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare lontano da correnti sino a che l’impasto non raggiunge 2 cm dal bordo dello stampo.

In forno

  1. Con una lametta fate una croce non profonda, e poggiate qualche fiocco di burro sui tagli. Nel frattempo, preriscaldare il forno a 175°C.

    Cuocete in forno caldo per circa 20 minuti a 175°, se la superficie dovesse dorare troppo, coprire con un foglio di carta forno e sopra di essa un foglio di alluminio.

  2. Abbassate la temperatura del forno a 170°C e continuate la cottura per altri 30-40 minuti (170°

  3. Infilzate il panettone con 2 ferri da calza a 2 cm dalla base e capovolgetelo, posando le estremità dei ferri su due appoggi e lasciare riposare capovolto sino a completo raffreddamento

  4. Il panettone ricetta tradizionale e Bimby

    Ecco pronto il panettone con ricetta tradizionale.

Ricetta con Bimby

  1. Bimby tm6

    Facciamo il polish

    Mettete nel boccale il lievito, la farina e 60 g di acqua di ammollo dell’uvetta, impastate: 1 min./37°C/vel. 1. Lasciate nel boccale chiuso a lievitare per circa 1 ora.

  2. Il panettone ricetta tradizionale e Bimby

    Primo impasto

    Aggiungete nel boccale con il poolish 140 g di acqua di ammollo dell’uvetta e impastate: 2 min./vel. 2 aggiungendo dal foro del coperchio a cucchiaiate la farina Manitoba piano piano.

    Impastate: 1 min./spiga aggiungendo dal foro del coperchio 1 tuorlo alla volta.

  3. Impastare: 5 min./spiga. aggiungendo sempre dal foro del coperchio lo zucchero, poco alla volta, e il burro un tocchetto alla volta. Lasciare lievitare per 2 ore o fino al raddoppio con il coperchio chiuso.

  4. Secondo impasto

    Aggiungere nel boccale l’aroma preparato e impastare: 10 min./spiga. aggiungendo dal foro del coperchio la farina Manitoba, il sale, lo zucchero, i tuorli, e il burro.

  5. Aggiungete l’uvetta e i canditi e impastate: 1 min./spiga

    Trasferite l’impasto su un piano infarinato e lasciare riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.

  6. Il panettone ricetta tradizionale e Bimby

    Facciamo le pieghe

    Piegate l’impasto in due per 3 volte, poi aiutandosi con le mani leggermente unte o con il tarocco di metallo arrotondarlo fino a formare una palla.

  7. Il panettone ricetta tradizionale e Bimby

    Posizionate l’impasto con la parte più liscia verso l’alto al centro di uno stampo per panettone alto da 750 g e di circonferenza 16 cm e altezza 12 cm, coprire con pellicola trasparente e lasciate lievitare lontano da correnti sino a che l’impasto non raggiunge 2 cm dal bordo dello stampo.

  8. Con una lametta molto affilata formate una croce non profonda, e poggiate qualche fiocco di burro sui tagli. Nel frattempo, preriscaldare il forno a 175°C.

  9. Cuocete in forno caldo per circa 20 minuti (175°C), se la superficie dovesse dorare troppo, coprire con un foglio di carta forno e sopra di essa un foglio di alluminio.

    Abbassate la temperatura del forno a 170°C e continuate la cottura per altri 30-40 minuti 170°.

  10. Il panettone ricetta tradizionale e Bimby

    Ora che è cotto, tirate fuori il panettone dal forno e Infilzatelo con 2 ferri da calza a 2 cm dalla base e capovolgetelo, posando le estremità dei ferri su due appoggi e lasciare riposare capovolto sino a completo raffreddamento

  11. Il panettone ricetta tradizionale e Bimby

    E anche per quest’anno il panettone è fatto con l’aiuto del nostro amico Bimby.

conservazione e consigli

Il panettone ricetta tradizionale e Bimby. Procuratevi dei sacchetti per alimenti e così il panettone si manterrà morbido per 3 o 4 giorni, al contrario di quello industriale che si mantiene morbido per mesi, quello artigianale no.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento