Frittelle saporite di bietole a coste

Frittelle saporite di bietole a coste
Anche ricetta Bimby
Ottimo secondo, ma anche gradito antipasto o finger food. Oggi accontentiamo i vegetariani, con questa ricetta della cultura contadina, quando con poco si doveva accontentare tuta la famiglia.
Queste frittelle saporite e allo stesso tempo leggere anche se in fondo sono fritte, incontreranno il gusto di tutta la famiglia.


Per vedere tutte le ricette di polpette clicca qui

Frittelle saporite di bietole a coste
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gbietole (a coste)
  • 400 gacqua (circa)
  • 2uova
  • 100 gpangrattato
  • 30 gpecorino romano (grattugiato)
  • 1 mazzettoprezzemolo tritato
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

Preparazione: Frittelle saporite di bietole a coste

Ricetta tradizionale
  1. bietole

    Scegliete delle belle bietole fresche,

    lavatele.

    Mettete a bollire dell’acqua in una pentola piuttosto ampia, con una presa di sale.

  2. Appena raggiunge il bollore, immergete le coste e coprite. Fate cuocere per 8 minuti.

    Poi scolatele e lasciatele nello scolapasta per tutta la notte.

  3. Trascorso il tempo, appoggiatele su un tagliere, e tagliatele a pezzetti,

  4. trasferitele in una ciotola, aggiungete 2 uova, 100gr di pangrattato, 1 spicchio d’aglio, un ciuffo di prezzemolo tritato, 30 gr di pecorino o parmigiano, una piccola macinata di pepe.

  5. Mescolate bene.

    In una padella mettete dell’olio evo, e fatelo scaldare, quindi prendete il composto a cucchiaiate e mettetelo nella padella.

    Fate cuocere per 2 minuti, e, appena si è colorato giratelo e proseguite fino a doratura completata.

  6. Appoggiate le frittelle di bietole su un foglio di carta assorbente per far asciugare l’olio in eccesso.

    Ora potete servire accompagnandole anche con della glassa all’aceto balsamico o altro a vostro piacimento

  7. Frittelle saporite di bietole a coste

    Ecco le Frittelle saporite di bietole a coste, ottime sia calde che fredde.

Ricetta Bimby

  1. Insalata fredda di pollo e pesto

    Mettete l’acqua nel boccale , posizionate il recipiente del Varoma ed al suo interno sistemate le bietole, chiudete con il coperchio e cuocete a vapore: 30 min./Varoma/vel. 1.

    Lasciate scolare le bietole tutta la notte nel varoma.

  2. Trascorso il tempo, appoggiatele su un tagliere, e tagliatele a pezzetti, trasferitele in una ciotola, aggiungete 2 uova, 100gr di pangrattato, 1 spicchio d’aglio, un ciuffo di prezzemolo tritato, 30 gr di pecorino o parmigiano, una piccola macinata di pepe. Mescolate bene.

  3. In una padella mettete dell’olio evo, e fatelo scaldare, quindi prendete il composto a cucchiaiate e mettetelo nella padella.

    Fate cuocere per 2 minuti, e, appena si è colorato giratelo e proseguite fino a doratura completata.

  4. Frittelle saporite di bietole a coste

    Appoggiate le frittele di bietole su un foglio di carta assorbente per far asciugare l’olio in eccesso.

    Ora potete servire accompagnandole anche con della glassa all’aceto balsamico o altro a vostro piacimento.

    Con l’aiuto del nostro Bimby abbiamo preparato le Frittelle saporite di bietole a coste

conservazione e consigli

Frittelle saporite di bietole a coste. Puoi conservare il composto crudo in frigo solo per 1 giorno, mentre le frittelle cotte le puoi conservare in frigo in un contenitore ben chiuso, fino a 2 giorni e in freezer fino a 3 mesi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento