Crea sito

Fagiolini ‘mbuttunati tipici siciliani

Fagiolini ‘mbuttunati tipici siciliani. Oggi vi voglio proporre un contorno tipico dell’estate siciliana.
Con la bella stagione, troviamo facilmente sia i fagiolini che i pomodorini.
Faremo un’accoppiata con il principe della nostra cucina: il pangrattato condito alla siciliana, che tanta gente ha sfamato, insaporendo e “allungando” le quantità delle pietanze.
Questo è un contorno che va bene sia con il pesce che con la carne. Rende di più nel gusto se consumato a temperatura ambiente, quindi è comodo da preparare prima.
Qui in allegato troverete un link che vi spiega come farlo.
Questo piatto nelle mie grammature conta circa 200 calorie.

Se vuoi vedere altri piatti con i fagiolini clicca qui

Se volete vedere tutte le ricette dei primi piatti cliccate qui

Sponsorizzato da Rita Mancuso

  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaRegionale Italiana

Ingredienti

  • 600 gfagiolini (vanno bene anche i piattoni)
  • 300 gpomodori piccadilly (o ciliegino)
  • 60 gpangrattato (condito alla siciliana vedi ricetta)
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo tritato
  • 10 fogliebasilico

Strumenti

  • Padella
  • Pentola
  • Scolapasta
  • Coltello
  • Tagliere

Preparazione dei Fagiolini ‘mbuttunati tipici siciliani

  1. Iniziamo con lo spuntare i fagiolini, verificate se hanno anche il filo, se ci fosse abbiate cura di toglierlo. Lavate più volte sotto l’acqua corrente.

  2. Mettete sul fuoco una pentola piuttosto capiente con acqua e sale come se stiate facendo la pasta.

    Portate ad ebollizione, e, solo dopo calate i fagiolini. coprite e lasciate cuocere circa 10 minuti.

  3. Questo però dipende dai fagiolini e dalla loro stagionalità, per cui controllate e in caso allungate di più la cottura.

    Se state usando i fagiolini surgelati, allora immergeteli nell’acqua bollente direttamente surgelati, e accorciate i tempi di cottura.

  4. In ogni caso, quando saranno cotti, scolateli, e, raffreddateli sotto abbondate acqua fredda per bloccare la cottura.

  5. Nel frattempo che i fagiolini si raffreddano, lavate i pomodorini, e…

  6. tagliateli a pezzi.

  7. Nella stessa pentola o in una padella, versate l’olio in dotazione, sbucciate l’aglio, e affettatelo così vi verrà più facile individuarlo e toglierlo dopo, fate soffriggere 1 minuto.

  8. Appena sentirete il profumo dell’aglio, versate i pomodorini a pezzi, e sentirete lo sfrigolio, mescolate per 1 minuto, e..

  9. Aggiustate di sale. quindi…

  10. aggiungete i fagiolini.

  11. Mescolate bene e fate cuocere solo 2 minuti.

    Poi spegnete il fuoco e..

  12. A fiamma spenta spargete il pangrattato condito alla siciliana, mescolate fate raffreddare e…

  13. Servite con abbondante basilico.

    Ecco pronti i Fagiolini ‘mbuttunati tipici siciliani.

    Un contorno tipicamente estivo.

conservazione

Fagiolini ‘mbuttunati tipici siciliani.

Questo piatto lo puoi conservare i frigo fino a 3 giorni, e prima di consumarlo devi tenerlo per 30 minuti a temperatura ambiente.

Lo puoi pure congelare fino ad un massimo di 3 mesi.

Se questa ricetta ti è piaciuta dammi tante stelline e seguimi sui social

FacebookYoutubePinterestTwitteristagram

2,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento