Crea sito

Risotto alla melagrana

Il risotto alla melagrana è un primo piatto che vi stupirà.
La melagrana oltre ad avere tante proprietà e anche considerato un portafortuna soprattutto se consumato alla fine dell’anno.
Ed io ho voluto anticipare i tempi preparandolo già oggi a pranzo per provarlo.
Sicuramente lo rifarò anche per la fine dell’anno.
E’ un primo piatto dal sapore particolare.
Io non amo particolarmente la melagrana soprattutto se devo mangiarla così ma nei dolci mi piace.
Non l’avevo ancora sperimentato con il riso, infatti me ne era avanzata una e l’ho voluta provare.
A chi piace vi consiglio di usare 2 melagrane perché vi verrà più colorato e potrete assaporare ancora meglio il suo gusto.
Chi ha dei bambini può omettere il vino bianco.
Alcuni usano invece il vino rosso. A voi la scelta 😉
A fine cottura potete aggiungere anche del formaggio parmigiano reggiano grattugiato.

Risotto alla melagrana
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gRiso
  • 1Melagrana
  • 1cipolla
  • 1/2 bicchiere (vino bianco)
  • q.b.Brodo vegetale
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • 1 Tegame
  • 1 Coltello
  • 1 Mestolo
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Schiacciapatate

Preparazione

  1. Tagliare a metà la melagrana, togliendo i chicchi separandoli dalla parte bianca.

    Spremere metà dei chicchi per ricavarne il succo e l’altra metà conservarli per la mantecatura.

    Per spremere i chicchi potete usare un schiacciapatate.

    In un tegame versare l’olio e la cipolla tritata e lasciarla cuocere qualche minuto. Poi aggiungere il riso, sfumare con il vino bianco e il succo della melagrana fino a farlo assorbire completamente.

    Continuare la cottura aggiungendo del brodo vegetale un po’ alla volta.

    Una volta che tutto è asciugato e il riso è cotto spegnere e aggiungere il pepe e i chicchi rimanenti.

    Muovere e servire subito il risotto alla melagrana.

Vieni a trovarmi sulla mia pagina Facebook e diventa fan.

Mi trovi anche su InstagramTwitter e Pinterest

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »