Crea sito

Pizza all’avena – lievito madre

La pizza all’avena è una pizza che ho sperimentato per la prima volta.

Oggi finalmente splende un po’ di sole ma io non posso uscire perché sono di nuovo influenzata.

Quest’anno è la terza volta che la prendo anche se in forma leggera.

Ora sono stanca e non ne posso più e sono anche senza voce 🙁

Anche se sto’ poco bene però non mi manca l’appetito ed oggi avevo voglia di pizza.

Ieri sera mi ero preparata l’impasto ed oggi dovevo solo farcirla 🙂

Invece di usare solo la farina bianca 00 ho usato anche la farina d’avena che finora avevo usato solo nei dolci.

E’ una buonissima pizza che oggi a pranzo mi sono gustata.

Come sempre la farcitura è a vostro piacimento: io con cipolla, pomodorini e scamorza dolce.

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo15 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioniteglia rettangolare di 26 cm x 19 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gfarina di avena
  • 100 gFarina 00
  • 140 mlAcqua
  • 60 glievito madre (o 6 g di lievito di birra fresco o 3 g di lievito di birra disidratato)
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • cucchiainoSale

Per la farcitura:

  • 1cipolla rossa
  • 10Pomodorini
  • 50 gscamorza
  • q.b.Origano

Strumenti

  • Padella
  • Pentolino
  • Ciotola
  • Ciotolina
  • Teglia
  • Carta forno
  • Pellicola per alimenti

Preparazione

  1. Preparare l’impasto:

    sul tavolo versare la farina 00, la farina d’avena e il lievito madre.

    In un pentolino scaldare per pochi secondi l’acqua e sciogliervi il sale e l’olio.

    Versare il composto sulle farine e il lievito madre.

    Lavorare l’impasto con le mani e formare una palla.

    Collocarla in una ciotola coperta e lasciarla lievitare al caldo.

    Sbucciare la cipolla, tagliarla a fettine e sbollentarla in padella con poca acqua.

    Versarla in una ciotolina con i pomodorini tagliati.

    Prendere l’impasto e stenderlo in una teglia coperta di carta da forno, aggiungere la cipolla affettata con i pomodorini tagliati, la scamorza tagliata a tocchetti e cospargere la superficie di origano a piacere.

  2. Lasciare lievitare la pizza al caldo per 3 ore.

    Preriscaldare il forno a 200°C in modalità statica e cuocere la pizza all’avena per 30 minuti circa.

Note

Vieni a trovarmi sulla mia pagina Facebook e diventa fan.

Mi trovi anche su InstagramTwitter e Pinterest

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »