Crea sito

Pesto di melanzane

Il pesto alle melanzane è una sala densa e cremosa.

Avevo delle melanzane da smaltire e ho pensato di usarle come condimento nella pasta.
Il condimento ideale è una salsa preparata con polpa di melanzane al quale ho aggiunto delle mandorle, del formaggio grattugiato, aromatizzato con delle foglie di basilico, olio e sale.
Se preferite al posto del basilico potete usare anche della menta per darle un gusto particolare di freschezza.

Pesto di melanzane
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Melanzane ovali nere
  • 50 gMandorle pelate
  • 20 ggrana padano grattugiato
  • 50 gOlio extravergine d’oliva
  • 10 foglieBasilico
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Colino a maglie strette
  • 1 Cucchiaino
  • 1 Ciotola
  • 1 Forchetta
  • 1 Tritatutto

Preparazione

  1. Lavare le melanzane e cuocerle in abbondante acqua salata per 50 minuti circa.
    Scolarle per bene e con l’aiuto di un cucchiaino togliere la polpa e tenerla da parte.
    Collocare la polpa in un colino a maglie strette, appoggiare il colino sopra una ciotola e con una forchetta premere per far perdere loro l’acqua di vegetazione.
    Versare la polpa nel tritatutto, aggiungere le mandorle, il grana grattugiato, le foglie di basilico, l’olio, il sale e il pepe.
    Frullare sino ad ottenere una salsa densa e cremosa.
    Il pesto alle melanzane si conserva in frigo chiuso in un contenitore di vetro per 3 -4 giorni.

    Buona serata a tutti.

Note

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità?
Vieni a trovarmi sulla mia pagina Facebook e diventa fan.
Mi trovi anche su InstagramTwitter e Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »