Liquore alle fragole

Il liquore alle fragole è un liquore ideale da servire per occasioni importanti.


Vi siete riposati nel weekend? Io si anche se sono stata impegnata a preparare delle torte da regalare 🙂

In questo periodo le fragole sono belle mature e succose, adatte per essere utilizzate per preparare dei dolci.

Dopo aver preparato della confettura, delle fragole rimanenti le ho utilizzate per preparare il liquore.

Servito fresco, il liquore alle fragole è un digestivo adatto per un fine pasto.

Io lo metterò nell’armadietto da servire all’occorrenza.

P.S.:Se v interessa eccovi un’altra ricetta con il liquore: https://blog.giallozafferano.it/rilassarsicucinando/liquore-al-limoncello/
Liquore alle fragole
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni1 litro di liquore
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il liquore alle fragole

  • 500 gFragole
  • 500 mlAlcol puro
  • 500 mlAcqua
  • 300 gZucchero

Strumenti

  • 1 Coltello
  • 1 Ciotola
  • 1 Coperchio/pellicola per alimenti
  • 1 Pentolino
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Colino
  • 1 Bottiglia di vetro

Preparazione del liquore alle fragole

  1. Lavare le fragole e tagliarle a tocchetti.

    Versarle in una ciotola con l’alcol puro e chiudere con un coperchio o sigillare con della pellicola trasparente per un mese in un luogo fresco e buio.

    Preparare uno sciroppo facendo bollire l’acqua e poi aggiungere lo zucchero.

    Muovere fino a quando lo zucchero si è sciolto completamente e lasciare raffreddare.

    Filtrare l’alcol e trasferirlo nello sciroppo ormai raffreddato.

    Versare ora il liquore in una bottiglia di vetro perfettamente pulita e sterilizzata.

    Aspettare ancora una settimana prima di consumarlo.

Note:

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità? Vieni a trovarmi sulla mia pagina Facebook e diventa fan. Mi trovi anche su Instagram, Twitter e Pinterest

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.