Crea sito

Colomba di Pasqua al cocco e pistacchio – lievito madre

La colomba di Pasqua al cocco e pistacchio è una rivisitazione della classica colomba.


Manca ormai una settimana all’arrivo della Pasqua ed io non ho ancora preparato la colomba.

Quest’anno sono in ritardo e devo correre subito ai ripari.

Ieri intanto ne ho preparata una un po’ diversa dal solito.

E’ senza burro e uova, nell’impasto ho messo della farina di cocco e l’ho coperta di granella al pistacchio.

Se volete provarla qui trovate gli ingredienti e il procedimento 😀

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione12 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno 3 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioniforma colomba di un 1 kg
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • q.b.Granella di zucchero

Per il primo impasto

  • 460 gFarina Manitoba
  • 100 glievito madre ( o 12,5 g di lievito di birra fresco)
  • 230 mlAcqua
  • 90 gZucchero
  • 50 mlOlio di semi

Per il secondo impasto

  • 200 gFarina Manitoba
  • 125 gFarina di cocco
  • 80 gAcqua
  • 60 gZucchero
  • 50 gOlio di semi
  • 150 gArancia candita
  • 1 baccaVaniglia

Per la glassa

  • 100 gPistacchi tostati non salati
  • 60 gAcqua
  • 30 gZucchero
  • 1 cucchiaioFecola di patate

Strumenti

  • 1 Planetaria
  • 1 Pentolino
  • 2 Ciotole
  • Pellicola per alimenti
  • 1 Coltello
  • 1 Frullatore / Mixer

Preparazione

  1. Preparare il primo impasto:

    nella planetaria versare la farina, lo zucchero e il lievito madre.

    In un pentolino scaldare pochi secondi l’acqua con l’olio sciolto in essa.

    Versare il composto liquido sulle farina e il lievito, azionare il gancio e lasciare lavorare per 20 minuti circa.

    Prendere la palla, lavorarla pochi minuti con le mani e collocarla in una ciotola coperta a lievitare al caldo per 12- 15 ore circa.

    P.S.: Se l’impasto vi sembra troppo appiccicoso, aggiungere poca farina.

    Preparare il secondo impasto: 

    Prendere il primo impasto, versarlo nella planetaria, aggiungere la farina manitoba, la farina di cocco e lo zucchero.

    Azionare il gancio e dopo pochi minuti versare a filo l’acqua e l’olio.

    Continuare a far lavorare la macchina per 10 minuti.

    Aggiungere l’arancia candita e i semini ricavati dalla bacca di vaniglia e continuare a muovere per altri 10 minuti circa.

    Prendere la palla e con le mani e dividerla in 4 pezzi.

    Prendere la forma della colomba e distribuire i 4 pezzi allargandoli dando la forma di una colomba.

    Lasciare nuovamente lievitare al caldo la colomba per altre 12 ore o fino a quando non è raddoppiata di volume.

    Preparare la glassa:

    Tritare i pistacchi insieme allo zucchero e la fecola di patate e in ultimo aggiungere l’acqua.

    Versare il composto in una ciotola e conservarlo in frigo.

    Preriscaldare il forno a 200°C in modalità statica.

    Versare sulla colomba delicatamente la glassa al pistacchio e lo zucchero in granella a piacere.

    Cuocere la colomba di Pasqua al cocco e pistacchio per 10 minuti circa, poi abbassare a 180°C e cuocere per altri 30 – 40 minuti.

  2. Colomba di Pasqua al cocco e pistacchio

Note

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità? Vieni a trovarmi sulla mia pagina Facebook e diventa fan. Mi trovi anche su Instagram, Twitter e Pinterest

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »