Crea sito

Sugo finto con battuto di lardo e cipolla

Quando si dice “lardo” la prima cosa che si pensa è: “grasso”! E’ vero, ma personalmente preferisco pensare a questo alimento così calorico come ad una “fornitura energetica” che sostituisce alcuni integratori tanto di moda oggi. E poi come si dice, si vive una sola volta nella vita quindi è meglio godersela ogni tanto! 
Il lardo è un cibo di altri tempi e porta con sé un fascino ormai quasi perduto. E’ stato per secoli uno dei condimenti più utilizzati in cucina: la povertà dei contadini non permetteva infatti l’utilizzo dell’olio di oliva, assai costoso. Inoltre il suo elevato potere calorico forniva energia preziosa agli uomini e alle donne, il cui lavoro era di fatto esclusivamente fisico.  
Al giorno d’oggi il lardo è diventato un cibo gourmet, utilizzato nelle cucine dei più famosi chef per preparare pietanze uniche ed accostamenti a volte improbabili ma riuscitissimi come ad esempio quello con il pesce.  
Mi piace mantenere le tradizioni della mia famiglia, della mia terra, ed è proprio quello che faccio con questa ricetta semplice e molto gustosa. Il sapore unico, morbido del lardo trasformerà un semplice sugo finto in una prelibatezza!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Sugo finto con battuto di lardo e cipolla: Ingredienti

  • 1cipolla
  • 150 glardo*
  • 400 gpolpa di pomodoro
  • 1 pizzicoSale
  • 400 gmezze maniche rigate
  • qualchefoglia di basilico
  • pecorino o parmigiano grattugiato

Sugo finto con battuto di lardo e cipolla: Strumenti

  • Coltello
  • Tagliere
  • Padella

Sugo finto con battuto di lardo e cipolla: Preparazione

  1. Sbuccia la cipolla, sminuzzala finemente e tienila da parte. Su un tagliere affetta il lardo a listarelle sottili e poi a punta di coltello ottieni un battuto fine. Unisci la cipolla e continua a sminuzzare il tutto.  

  2. In una padella versa un goccio di olio e metti a soffriggere il battuto, fai soffriggere a fiamma bassa fin quando la cipolla non è dorata. Unisci la polpa di pomodoro, regola di sale e aggiungi le foglie di basilico. Lascia cuocere per circa 30 minuti mescolando ogni tanto.  

  3. Nel frattempo in una pentola metti a scaldare dell’acqua, quando bolle regola di sale e scendi la pasta. Una volta cotta, scolala e versala direttamente nel condimento. Amalgama il tutto e completa con una generosa spolverata di pecorino o di parmigiano grattugiato. 

Sugo finto con battuto di lardo e cipolla: conservazione, note, variazioni

* Non bisogna per forza utilizzare lardo di altissima qualità come quello di Colonnata o di Arnad! Basta del semplice lardo di maiale stagionato o, addirittura, anche il più comune grasso di prosciutto o di speck, più semplice da reperire e sicuramente molto saporito. 

Nell’originale “sugo finto” abruzzese troviamo, oltre al battuto di lardo, il classico trito di cipolla sedano e carota. Io ho alleggerito la ricetta includendo solo tre ingredienti: lardo, cipolla e pomodoro.

Il lardo può essere utilizzato in molte preparazioni e può insaporire, ad esempio, un buon piatto di fagioli o una minestra, può essere sciolto sui crostini di pane caldo e servito come aperitivo o stuzzichino spezza-fame, ancora può insaporire le patate al forno e renderle croccanti e gustose. 

 Il sugo finto con battuto di lardo e cipolla può essere conservato in frigo per un paio di giorni, chiuso in un contenitore. Basterà scaldarlo in una padella aggiungendo un goccio di acqua e subito utilizzato per condire un altro buon piatto di pasta. 

Il trito di lardo e cipolla può essere preparato in modeste quantità e poi congelato. Personalmente lo sistemo nei bicchierini di plastica da caffè coperti con un pezzetto di stagnola ed ogni volta che ne ho bisogno mi basta prenderne uno e scongelarlo per utilizzarlo subito. In questo modo potremo fare la nostra scorta per un paio di mesi! 

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.