Crea sito

Cipolline borettane in agrodolce

Dall’inconfondibile forma schiacciata e dal sapore più dolce e delicato rispetto alle normali cipolle, le cipolline borettane sono di facile reperibilità nei supermercati o dal fruttivendolo. Perfette come contorno, sono semplici da preparare, gustose e sfiziose, ottime per accompagnare per le carni, sia bollite che arrosto. Possiamo farne anche delle conserve, così da averle tutto l’anno. Basta metterle in barattoli sterilizzati e farle bollire per una ventina di minuti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioniper 4 persone
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gcipolline borettane
  • 1 cucchiaioZucchero
  • 1/4 bicchiereAceto di vino bianco
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • Acqua (a coprire)

Preparazione

  1. Per prima cosa puliamo le nostre cipolline togliendo le piccole radici alla base e, se necessario, un velo di copertura, se rovinato o molle. Sciacquiamole bene sotto acqua corrente e sistemiamole in una padella bassa e larga in ordine e vicine tra di loro (ma non ammassate).

  2. Versiamo ora sulle cipolline tutti gli altri ingredienti: l’olio, lo zucchero, l’aceto di vino, il sale e aggiungiamo l’acqua fino a coprirle quasi del tutto. Con un cucchiaio di legno diamo una mescolata e accendiamo la fiamma, portando a bollore, quindi abbassiamo al minimo e lasciamo cuocere per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto.

  3. Assaggiamo se l’agrodolce è di nostro piacimento e ricordiamo che: se sa troppo di aceto aggiungiamo dello zucchero per bilanciare; se sono troppo dolci basta regolare di sale; se sono troppo salate, viceversa, regoliamo di zucchero.

  4. Quando le cipolline sono morbide (proviamo infilando una forchetta) togliamo il coperchio, facciamo ritirare i liquidi e caramellare. Sono ottime da mangiare sia tiepide che fredde.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.