Crea sito

SPAGHETTI ALLE VONGOLE VERACI

Gli spaghetti alle vongole veraci sono un primo piatto di mare superlativo, profumatissimo ed intramontabile che si prepara in ogni stagione dell’anno. Per la buona riuscita di questo piatto è indispensabile utilizzare vongole veraci freschissime che dovrete far riposare in acqua e sale, meglio ancora in acqua di mare. In questa ricetta vi spiego il segreto per ottenere la deliziosa “cremina” che sprigiona tutti i sapori e i profumi di uno dei classici piatti della cucina partenopea.

spaghetti alle vongole veraci
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gspaghetti
  • 1 kgvongole veraci
  • 100 mlvino bianco
  • 1 spicchioaglio
  • 1peperoncini
  • 1 mazzettoprezzemolo tritato
  • q.b.sale
  • q.b.olio di oliva

Preparazione

  1. spaghetti alle vongole veraci

    Per prima cosa fate spurgare per almeno un’ora le vongole in acqua di mare oppure in acqua fredda con del sale. Passato il tempo necessario, scolatele e ripassatele di nuovo sempre con dell’acqua fredda. Poi picchiettate le vongole su un piano per accertarvi che non ci siano più residui di sabbia. 

  2. spaghetti alle vongole veraci

    Mettete in una padella un filo d’olio d’oliva e fate rosolare uno spicchio d’aglio con un peperoncino e un gambo di prezzemolo. Aggiungete le vongole e il vino bianco a fuoco vivo, fate evaporare l’alcol, poi sigillate con un coperchio fino a quando le vongole saranno totalmente aperte. Ci vorranno circa 3 minuti. Scolatele e recuperate l’acqua (sughetto) ottenuta che andrete a filtrare.

  3. spaghetti alle vongole veraci

    Tritate finemente del prezzemolo. Tuffate gli spaghetti in acqua salata e cuoceteli molto al dente circa la metà del loro tempo di cottura. Scolate gli spaghetti e trasferiteli direttamente nella padella con il sughetto delle vongole conservando l’acqua di cottura. Continuate a cuocere la pasta finché avrà raggiunto il tempo di cottura, aggiungete qualche mestolo di acqua di cottura della pasta e spadellate spesso per creare la “cremina”.

  4. spaghetti alle vongole veraci

    In ultimo unite le vongole spolverizzate con il prezzemolo ed impiattate.  Prima di servire irrorate i piatti con un po’ del loro sughetto rimasto in padella e servite subito.

NOTE

Vi suggerisco di leggere anche la ricetta dei CAVATELLI CON VONGOLE E CIMA DI RAPA e dei SCIALATELLI CON LE VONGOLE

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook RICOTTA & GRANO per restare sempre aggiornato su novità e quant’altro. 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.