Crea sito

PAN DE MEJ O PAN DI MIGLIO

Pan de meJ o Pan di miglio sono dei piccoli dolcetti della tradizione lombarda. Vi sono due leggende circa la nascita di questo dolce: la prima narra che il pan meino fu inventato nella prima metà de XIV secolo dagli abitanti delle campagne milanesi per festeggiare la sconfitta dei briganti allora presenti per le campagne milanesi ad opera di Luchino Visconti. La seconda descrive il dolce come l’accompagnamento alle tazze di panna un tempo offerte dai lattai nel giorno di San Giorgio, loro protettore, il 23 aprile. Questo dolce viene realizzato con ingredienti poveri: farina di mais (sia a grana grossa che fine), farina di grano e lievito a cui vanno aggiunti fiori di sambuco essiccati e delle generose spolverate di zucchero a velo. l pan de mej originali hanno una consistenza friabile, si sciolgono in bocca e hanno un sapore dolce e burroso. Talvolta al posto del più comune lievito di birra viene utilizzato quello per dolci, preparato in questa variante il pan meino diventa più simile a un biscotto e perde parte della sua unicità.

pan de mej o pan di miglio
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gfarina di mais fioretto
  • 100 gfarina di mais bramata
  • 200 gfarina 00
  • 20 glievito di birra fresco
  • 2 cucchiailatte
  • 200 gburro
  • 2uova
  • 150 gzucchero
  • 2 cucchiaisambuco (fiori)
  • 1 pizzicosale
  • q.b.zucchero a velo vanigliato

Preparazione

  1. pan de mej o pan di miglio

    Iniziate la preparazione sciogliendo il lievito con due cucchiai di latte tiepido e mettetelo da parte. 

  2. pan de mej o pan di miglio

    In una planetaria mettete prima tutti gli ingredienti secchi; setacciate le tre farine, unite lo zucchero il sale e i fiori di sambuco e mescolate bene gli ingredienti.

  3. PAN DE MEJ O PAN DI MIGLIO

    Uniamo anche le uova e il burro precedentemente sciolto a bagnomaria e con la frusta a K lavoriamo gli ingredienti. Quando sono ben amalgamati aggiungiamo il lievito sciolto con il latte. 

  4. PAN DE MEJ O PAN DI MIGLIO

    Mescolate ed amalgamate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto morbido ma lavorabile con le mani. Capovolgiamo l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata, raccogliamolo a palla e mettiamola in una ciotola a lievitare per almeno due ore. 

  5. PAN DE MEJ O PAN DI MIGLIO

    Trascorso il tempo prendete l’impasto e formate un filone, tagliate in piccoli pezzi da circa 40 gr ciascuno e formate delle piccole palline. Rivestite una teglia con un foglio di carta da forno e adagiate le palline distanziate tra loro perché durante la cottura aumentano il loro volume. 

  6. pan de mej o pan di miglio

    Spolverizzate i dolcetti prima con i fiori di sambuco e poi con abbondante zucchero al velo, quindi infornate in forno già caldo a 180° C. per 15/20 minuti. 

  7. pan de mej o pan di miglio

    Trascorso il tempo necessario, sfornate i pande mei e spolverizzateli ancora con un po’ di zucchero a velo vanigliato e lasciate raffreddare prima di servire.

Note

Vi suggerisco di legger anche la ricetta  dei biscotti OCCHI DI BUE e i dei FROLLINI BUON MATTINO

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook cliccate RICOTTA & GRANO e poi mettete MI PIACE per restare sempre aggiornato sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me novità e quant’altro. GRAZIE PER L’ATTENZIONE  

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.