Crea sito

FILETTO DI BRANZINO CON DADOLADA DI VERDURE

Filetto di branzino con dadolata di verdure è un ottimo ed elegante secondo piatto. Il pesce cucinato in questo modo risulta molto leggero, il filetto di branzino viene prima cotto in padella e poi irrorato con una salva verde alle erbe che gli conferisce un profumo intenso che si sposa perfettamente con le verdure saltata e lasciate molto al dente per valorizzarne il sapore. Preparazione davvero veloce, il tempo che si perde è dovuto allo sfilettare il branzino (o spigola), il resto richiede pochissimi minuti.

FILETTO DI BRANZINO CON DADOLADA DI VERDURE
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 6 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Alto

Ingredienti

Per il branzino

  • Branzino (spigola) 4
  • Carote 2
  • Zucchine 2
  • Pomodori 4
  • Scalogno 2
  • Olio q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

Per la salsa verde alle erbe

  • Capperi 30 g
  • Acciughe (alici) 3
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Basilico 1 mazzetto
  • Cerfoglio 1 mazzetto
  • Erba cipollina 1 mazzetto
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Aceto di vino bianco 3 cucchiai

Preparazione

FILETTO DI BRANZINO CON DADOLADA DI VERDURE

  1. FILETTO DI BRANZINO CON DADOLADA DI VERDURE

    Per prima cosa pulite e squamate il pesce, poi sfilettatelo infilando il coltello da scanno alla collottola, passandolo sulla lisca prima dal dorso e poi dal ventre, separandolo poi pazientemente dalla spina dorsale. Ripeti l’operazione dalla parte opposta, e ritagliate bene eliminando la pelle in eccesso, ottenendo due filetti per ogni commensale.

  2. FILETTO DI BRANZINO CON DADOLADA DI VERDURE

    Poi preparate le verdure, lavate e spuntate le zucchine, pelate le carote e le coste di sedano, eliminate i semi al pomodoro e tagliate tutte le verdure a dadolata di uguale misura.

    Scaldate in una padella un filo d’olio e cuocete prima lo scalogno e poi saltatevi le verdure partendo dalle carote e dal sedano, poi versate le zucchine ed in ultimo i pomodori. Aggiustate di sale e pepe, le verdure devono essere cotte al dente per valorizzarne il sapore.

  3. FILETTO DI BRANZINO CON DADOLADA DI VERDURE

    Nel frattempo scaldate una padella antiaderente, ungete i filetti di branzino e appoggiateli sulla padella ben calda prima dalla parte della pelle e cuoceteli per circa 3/4 minuti finché la pelle non sarà ben dorata e croccante. Prima di girali salate e pepate e cuoceteli ancora per 1 minuto. Adagiate i filetti in un piatto e copriteli con carta di alluminio per tenerli al caldo.

    Preparate la sala verde dissalando e lavando i capperi, tritateli insieme alle erbe precedentemente lavate e le acciughe. In una ciotolina emulsionate l’aceto, il sale e il pepe, versate a filo l’olio d’oliva sbattendo con una frusta.

  4. FILETTO DI BRANZINO CON DADOLADA DI VERDURE

    Al momento di servire versate in un coppapasta la dadolata di verdure poi adagiate i filetti di branzino. Unite il trito d’erbe all’emulsione, mescolate bene ed irrorate i filetti, accompagnate con qualche cappero e rametti di erbe fresche.

     

     

Note

Vi suggerisco di leggere anche la ricetta ORATA ALLA LIGURE

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook cliccate RICOTTA & GRANO e poi mettete MI PIACE per restare sempre aggiornato sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me novità e quant’altro.GRAZIE PER L’ATTENZIONE  

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.