Crea sito

CROISSANT SFOGLIATI

I croissant sfogliati sono le classiche brioche deliziose e fragranti, preparate con pasta sfogliata perfette per una corroborante prima colazione. Volendo potete anche farcire i vostri croissant prima della cottura con marmellate, confetture o crema al cioccolato.
Per facilitare la realizzazione di questa ricetta ho deciso di fare anche un video, che mostri passo passo come “sfornare” un perfetto croissant degno delle migliori industrie dolciarie. Non dimenticate di leggere anche la ricetta in modo da aver più chiari tutti i passaggi più difficili.

croissant sfogliati
  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Per l’impasto

  • 400 gFarina 0
  • 100 gFarina Manitoba
  • 160 mlLatte
  • 110 mlAcqua
  • 8 gSale
  • 12 gLievito di birra fresco
  • 30 gBurro
  • 30 gZucchero

Per la sfogliatura

  • 200 gBurro

Per spennellare

  • Tuorlo
  • 2 cucchiaiLatte

Preparazione Croissant

Preparazione impasto

  1. CROISSANT SFOGLIATI

    Iniziate con lo sciogliere in un bicchiere di latte il lievito.

    In una ciotola miscelate le due farine, fate al centro una fontana e versate lo zucchero, poi aggiungete il latte con il lievito e l’acqua. Iniziate a lavorare l’impasto incorporando la farina un po’ alla volta, aggiungete poi il burro ammorbidito a pezzi ed in ultimo il sale.

  2. CROISSANT SFOGLIATI

    Lavorate bene fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico per almeno 10 minuti. Formate un panetto, quindi trasferitelo in una ciotola ampia e coprite con la pellicola lasciandolo lievitare 30 minuti.

Preparazione sfogliatura

  1. CROISSANT SFOGLIATI

    Tagliate a fette il burro ammorbidito e mettetelo in una busta da congelatore. Con il matterello stendete il burro formando un quadrato, chiudete il sacchetto e mettetelo in freezer per 10 minuti.

    Trascorso il tempo necessario tagliate con le forbici il sacchetto facendo attenzione a non rompere il quadrato di burro, avvolgetelo in carta da forno e riponete in frigorifero.

  1. CROISSANT SFOGLIATI

    Una volta passato il tempo indicato, riprendete l’impasto e ribaltatelo sul piano lavoro leggermente infarinato. Procedete delicatamente a stendere l’impasto con il matterello formando un rettangolo di circa cm 45×25.

    Prendete dal frigorifero il quadrato di burro e adagiatelo al centro dell’impasto. Ripiegate verso il centro i due lembi facendo attenzione a non sovrapporli. 

  2. CROISSANT SFOGLIATI

    Stendete l’impasto delicatamente con il matterello per il verso della lunghezza. Ora eseguite tre pieghe portando il lembo dell’impasto ad un terzo del rettangolo, poi ricoprite con l’altro lembo. La prima piega è fatta, avvolgete l’impasto con la pellicola e riponete in frigorifero per 15 minuti.

  3. CROISSANT SFOGLIATI

    Poi prendete l’impasto e stendetelo sempre in direzione delle aperture, fate un giro di pieghe a tre, avvolgete con la pellicola e lasciate in frigorifero per 15 minuti.

    Passato questo tempo, potete procedere alla terza ed ultima piega con gli stessi passaggi della precedente stesura lasciando questa volta l’impasto in frigorifero per 2 ore.

  4. CROISSANT SFOGLIATI

    Trascorso il tempo stendete l’impasto solo nel senso della lunghezza e ottenere un rettangolo di circa 55×42 cm, spesso circa 3 millimetri. 

    Prendete un righello e dividete il rettangolo in due parti per il senso della lunghezza

  5. CROISSANT SFOGLIATI

    Con una rotella o un coltello a lama liscia realizzare dei rettangoli di impasto con il lato corto di 8 centimetri; (se vi piacciono più grandi potete fare anche 10 cm) quindi, da ogni rettangolo, ricavate 2 triangoli isosceli. 

    Fate un taglio di circa 1 centimetro al centro della base di ogni triangolo e formate i cornetti arrotolando su se stesso l’impasto, partendo dalla base fino ad arrivare alla punta.  Dovrete ottenere 3 giri completi, ovvero 4 spire.

  6. CROISSANT SFOGLIATI

    Completati i cornetti, posizionateli su una teglia ricoperta da carta forno, lasciandoli in un forno spento o in un posto senza correnti d’aria per almeno un’ora e mezza. Spennellate i cornetti con un tuorlo sbattuto con il latte ed infornate a 180° per 20 minuti.

  7. CROISSANT SFOGLIATI

CONSERVAZIONE

Vi suggerisco dei metodi per congelarli, così da poterli gustare quando si desidera:

1.     congelare i croissant crudi: l’importante è congelarli prima della lievitazione! Al momento dell’utilizzo vanno fatti scongelare e lievitare per tutta la notte e successivamente, spennellati e cotti come indicato in precedenza.

2.     congelare i croissant cotti: anziché 20 minuti, cuoceteli per solo 16 minuti. Fateli quindi raffreddare completamente e poi surgelateli. Quando vorrete mangiarli basterà prenderli dal congelatore, posizionarli su una teglia ricoperta da carta forno ed infornarli a 180 gradi (modalità statica) per 15 minuti.

NOTE

Vi suggerisco di leggere anche la ricetta dei CORNETTI DI PAN BRIOCHE CON LIEVITO MADRE

Se vi è piaciuto, continuate a seguirmi sulla mia pagina Facebook cliccate RICOTTA & GRANO e poi mettete MI PIACE per restare sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me novità e quant’altro. GRAZIE PER L’ATTENZIONE  

/ 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “CROISSANT SFOGLIATI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.