Crea sito

COLOMBA DI PASQUA

La Colomba di Pasqua è il dolce Pasquale per eccellenza, da Nord A Sud viene servito per chiudere in bellezza il pranzo Pasquale.  E’ un dolce che rientra tra i grandi lievitati, infatti viene preparato con la pasta madre come il panettone e il pandoro, pertanto i tempi di lavorazione sono molto lunghi e la preparazione è alquanto complessa, quindi bisogna armarsi di tanta pazienza. La ricetta originale, a base di farina, burro e uova, zucchero e buccia d’arancia candita, con una ricca glassatura di albume, mandorle è zucchero in granella , ha assunto diverse forme e varianti di ogni tipo, per soddisfare le esigenze dei più golosi.

LA COLOMBA
  • DifficoltàMolto difficile
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione3 Ore 30 Minuti
  • Tempo di riposo20 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il primo impasto

  • 200 gfarina 00
  • 60 glievito madre
  • 60 gburro
  • 60 gzucchero
  • 100 mlacqua
  • 40 gtuorli

Per il secondo impasto

  • 50 gfarina 00
  • 100 gburro
  • 50 gzucchero
  • 80 gtuorli
  • 2 gsale
  • 1 gmalto
  • 130 garancia candita
  • 50 gcedro candito

Per la miscela di aromi

  • 15 gmiele
  • 1baccello di vaniglia
  • 1scorza d’arancia (grattugiata)
  • 1scorza di limone (grattugiato)

Per la glassa

  • 20 gmandorle
  • 15 gmandorle pelate
  • 15 gnocciole
  • 100 gzucchero
  • 5 gfarina di mais
  • 10 gfecola di patate
  • 40 galbume

Per la finitura

  • 10 gmandorle
  • q.b.zucchero a velo
  • q.b.zucchero in granella

Preparazione

Per il primo impasto

  1. la colomba

    Versare nell’impastatrice con il braccio ad uncino la farina con il lievito madre e l’acqua. Impastare per 10 minuti quindi aggiungere lo zucchero e poi il burro precedentemente ammorbidito a temperatura ambiente.

  2. la colomba

    Quando il burro risulta completamente assorbito dall’impasto,  aggiungere i tuorli uno alla volta. Lavorare fino ad ottenere un impasto liscio ma non troppo lavorato. Fare attenzione che l’operazione complessiva non duri più di 25 minuti. 

  3. la colomba

    Trasferire l’impasto in un contenitore capiente e lasciar lievitare in un luogo caldo per circa 12 ore o comunque fino a quando il volume non si è triplicato.

Per la miscela di aromi

  1. la colomba 1

    Miscelare insieme il miele con la buccia di arancia e limone e la polpa estratta dal baccello di vaniglia. Lasciare gli ingredienti a macerare per 24 ore.

Per la glassa

  1. per la glassa

    Macinare nel mixer le mandorle dolci con le mandorle amare e le nocciole, lo zucchero, la farina di mais e la fecola. Quindi aggiungere gli albumi e frullare fino ad ottenere un composto omogeneo.

  2. per la glassa

    Preparare la glassa almeno 12 ore prima dell’utilizzo per garantire il rilassamento e quindi una perfetta aderenza al prodotto.

    Conservare in frigorifero

Per il secondo impasto

  1. la colomba

    Nell’impastatrice con braccio ad uncino versare tutto il primo impasto aggiungere la farina e lavorare per circa 15 minuti. Quindi incorporare lentamente lo zucchero e, solo dopo il suo completo assorbimento aggiungere metà dei tuorli, il sale e la miscela di aromi.

  2. la colomba

    A questo punto aggiungere solo 90 gr di burro precedentemente ammorbidito a temperatura ambiente. Amalgamare poi unire il resto dei tuorli.

  3. la colomba

    Impastare bene fino a raggiungere una consistenza elastica, quindi unire i rimanenti 10 gr di burro sempre ammorbidito, l’arancia e il cedro canditi e continuare ad impastare fino a quando si sarà tutto ben amalgamato.

  4. la colomba

    Fare attenzione che le lavorazioni non duri più di 45/50 minuti.

    Togliere l’impasto dalla planetaria e porlo in un contenitore e lasciarlo riposare per 30 minuti in un luogo calo.

Per il montaggio

  1. la colomba

    Compattare l’impasto e sistemarlo su una spianatoia precedentemente imburrata. Lasciar lievitare di nuovo per almeno 35/40 minuti.

  2. la colomba

    Quindi lavorare l’impasto arrotolandolo stretto e dividerlo in due parti una leggermente più grande dell’altra. Modellare la parte più piccola a forma di filone adagiarla nello stampo per formare le ali. Poi prendere l’altro pezzo e formare un filone da mettere nello stampo per formare il corpo e lasciare lievitare per almeno 6 ore.

  3. la colomba

    Trascorso il tempo cospargete la colomba con uno strato sottile di glassa. Guarnite con le mandorle e lo zucchero in granella spolverizzate con un po’ di zucchero a velo. Cuocete in forno statico a 180° per circa 50 minuti. 

  4. la colomba

    A cottura ultimata, appena tolta dal forno, infilzate la base della colomba con degli spilloni e appendetela capovolta a un sostegno. Lasciare asciugare per una notte intera prima di consumarla.

NOTE:

Vi suggerisco di leggere anche la ricetta della PASTIERA NAPOLETANA

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook cliccate RICOTTA & GRANO e poi mettete MI PIACE per restare sempre aggiornato sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me novità e quant’altro. GRAZIE PER L’ATTENZIONE  

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.