Cous cous ai frutti di mare

Cous cous ai frutti di mare con zafferano un primo piatto gustoso, fresco,leggero e versatile. Molto facile e veloce da preparare.

Il cous cous è un piatto semplicissimo da preparare…si tratta di granelli di semola di grano duro che troviamo tranquillamente nei supermercati.

La cottura è davvero velocissima basta aggiungere acqua o brodo vegetale condire con frutti di mare o verdure e il piatto è pronto per essere gustato.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Cous cous 200 g
  • Frutti di mare 300 g
  • Zafferano 1 bustina
  • Acqua q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo (tritato) q.b.

Preparazione

  1. Far bollire in una casseruola 200 ml di acqua salata e far raggiungere il bollore.

    Unire lo zafferano quindi, spegnere il fuoco e immergere tutto il cous cous per 5-10 minuti sgranandolo con un cucchiaio. In questo tempo assorbirà tutta l’acqua.

    Una volta cotto versarlo in una ciotola con un filo d’olio extravergine di oliva.

  2. In una padella far imbiondire uno spicchio di aglio con un cucchiaio di olio, aggiungere i frutti di mare, versare un bicchiere di acqua, salare coprire con un coperchio e lasciar cuocere per 15 minuti.

    A questo punto versare il cous cous nella padella dove abbiamo preparato il condimento, aggiungere il prezzemolo tritato e mescolare.

     

  3. Il cous cous ai frutti di mare è pronto per essere servito.

    Vi aspetto con tante altre ricette sulla mia pagina facebook => Ricettiamo tra amiche o sul mio profilo Instagram: raffaella_fortunato <3

    Iscriviti al mio canale Youtube per scoprire tante video-ricette => Ricette semplici e veloci

    Ricette consigliate : Torta 7 vasetti con zucchine, Bomboloni di patate alla crema,Panzerotti con pomodoro e mozzarella

    A presto con nuove ricette da Raffy …un bacio <3

Precedente Tiramisù veloce con panna e cacao Successivo Melanzane al forno con pomodorini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.