Ravioli ai funghi porcini con olio di nocciole e crema di salvia

I ravioli ai funghi porcini con olio di nocciole e crema di salvia sono un delizioso primo piatto da preparare quando si ha tempo a disposizione e si vuole condividere un pasto sfizioso in famiglia.

Per condire i ravioli ho utilizzato una crema di salvia fatta in casa e impreziosita con olio di nocciole, per un sapore più intenso e originale. L’olio di nocciole che ho utilizzato è un prodotto Cascina Cà Granda, azienda agricola specializzata nella produzione di alimenti a base di pure nocciole Piemonte IGP. Questo prodotto è realizzato con sole nocciole, senza aggiunta di additivi o conservanti. In cucina è un prodotto molto versatile, che si presta a molteplici utilizzi dolci e salati.

Cascina Cà Granda è un’azienda agricola della Valle Maira, che sviluppa i suoi terreni coltivati in circa cinque ettari. L’azienda, a gestione familiare, è attiva da numerose generazioni e lavora sin dal 1800. Oggi la produzione aziendale è centrata sul mercato ortofrutticolo, con vendita a cooperative e anche ai privati. Questa azienda agricola è particolarmente attenta all’ambiente, difatti rispecchia la filosofia dell’agricoltura a residuo zero. Nella sua attività agricola, l’azienda si impegna per realizzare un’agricoltura integrata e sostenibile che prevede una drastica riduzione dell’utilizzo degli agrofarmaci e la lotta ai parassiti delle piante attraverso l’inserimento di predatori naturali o confusione sessuale con l’utilizzo di varietà locali o piante resistenti alle avversità.

Per maggiori informazioni su quest’azienda agricola e per acquistare i suoi prodotti, vi rimando al loro sito ufficiale: https://cascinacagranda.it

Scopriamo insieme come si preparano i ravioli ai funghi porcini con olio di nocciole e crema di salvia.

Ingredienti

Per la pasta:

  • 300 g di farina
  • 200 g di semola di grano
  • 3-4 uova
  • acqua

Per il ripieno:

  • 200 gr di funghi porcini
  • 1 cipolla
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiere di brodo vegetale
  • Sale e pepe
  • Rosmarino
  • 100 gr di ricotta

Per il condimento:

  • 2 cucchiai di olio di nocciole
  • Foglie di salvia
  • 2 cucchiai di panna da cucina
  • Sale
  • Granella di nocciole

Ricetta ravioli ai funghi porcini con olio di nocciole e crema di salvia

Impastiamo gli ingredienti della pasta e otteniamo un panetto liscio, da lasciar riposare per mezz’ora.

Iniziamo a preparare il ripieno dei ravioli tagliando a cubetti i funghi porcini, dopo averli curati e lavati. Cuociamo i funghi insieme alla cipolla tagliata a cubetti, in una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine d’oliva. Aggiungiamo un pizzico di sale e di pepe ed un rametto di rosmarino per insaporire i funghi durante la cottura. Mescoliamo con cura e lasciamo cuocere per 15 minuti, a fiamma bassa. Aggiungiamo a metà cottura un bicchiere di brodo vegetale, per mantenere i funghi morbidi.

Quando i funghi saranno cotti, frulliamoli insieme alla ricotta.

Utilizziamo il ripieno di funghi e ricotta per farcire i ravioli. Diamo forma ad ogni raviolo aiutandoci con uno stampo.

Cuociamo i ravioli in acqua bollente e salata per 3 minuti. Dunque, scoliamo i ravioli in una padella antiaderente e condiamo con l’olio di nocciole. Frulliamo la salvia e la panna, insieme ad un pizzico di sale ed aggiungiamo la crema ottenuta alla padella antiaderente dove sono presenti i ravioli. Mescoliamo bene e lasciamo cuocere per 3-4 minuti.

Serviamo subito i ravioli, decorandoli, a piacere, con della granella di nocciole.

Buon appetito!

Deborah