Frittata con vitalbe e cipolla

Frittata con vitalbe e cipolla

Le vitalbe sono un’erba spontanea che si trova in abbondanza lungo le strade di campagna, specialmente in primavera.

Qui intorno a casa mia ce ne sono davvero tantissime così ho potuto usare solo le cimette più fresche e tenere.

Queste erbette mi ricordano i miei nonni materni e le giornate trascorse da bambina in montagna, quando mia nonna preparava appunto la frittata con le vitalbe.

Ho anche un altro bel ricordo legato alle vitalbe. Qualche anno fa siamo stati con mia cugina a San Gimignano e per arrivare in paese abbiamo passeggiato lungo una stradina di campagna.

Sul ciglio della strada c’erano delle vitalbe rigogliose, così ne abbiamo raccolte un gran bel mazzo e al nostro rientro a Firenze abbiamo preparato una frittata enorme con aggiunta di cipolle….che bontà !

Frittata con vitalbe e cipolla
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    3 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Uova 6
  • Vitalbe 1 mazzetto
  • Cipolle bianche 2
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Sbollentare per qualche minuto le vitalbe in acqua leggermente salata.

    Tritare le cipolle e versarle in padella con olio extra vergine di oliva, sale e pepe.

    Cuocere a fuoco basso fino che saranno diventate morbide.

    Aggiungere le vitalbe sbollentate e le uova sbattute con un pizzico di sale e pepe.

    Cuocere la frittata rigirandola a metà cottura.

    Buon appetito !

Note

Trovi le mie ricette di frittate qui

Vi aspetto anche sulla mia pagina fb

 

(Visited 604 times, 1 visits today)
Precedente Cake pops di cocco e zenzero Successivo Cornetti salati integrali con crostapepe

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.