Via col vento ricetta napoletana

Via col vento ricetta napoletana
Chiamati così per la loro leggerezza,
e forse perché vanno via come il vento,
li trovate in tutte le pasticcerie di Napoli.

Via col vento ricetta napoletana
Via col vento ricetta napoletana

Seguimi su FACEBOOK

Ingredienti

150 g di farina
250 ml di acqua
100 g. di burro
Un pizzico di sale
3 uova
1 cucchiaio di miele
Granella di zucchero
Zucchero a velo

Per prima cosa versare in un tegame
l’acqua con il burro e il sale.

Non appena l’acqua inizia a bollire togliere dal fuoco
e buttare dentro la farina, mescolare bene
e rapidamente in modo da non formare grumi.

Rimettere sul fuoco a fiamma bassa,
mescolare con rapidità, sbattendo con un cucchiaio di legno,
la miscela diverrà presto consistente
e morbida e si staccherà
dalla parete formando una palla.

Quando sul fondo del tegame si forma una patina bianca,
togliere l’impasto dal fuoco e far raffreddare.

Aggiungere un uovo alla volta al composto freddo,
non aggiungere altre uova se prima
non si sono assorbite quelle aggiunte precedentemente.

La pasta bignè è pronta, mettere
la pasta in una sacca da pasticciere
con il beccuccio a stella di 1 cm,
su una teglia ricoperta da carta forno
formare delle ciambelle e distanziate tra di loro,
su ogni bignè versate un filo di miele
e cospargerle con la granella di zucchero

far cuocere a 170° per 15 minuti in forno statico.

Una volta cotti lasciarli in forno ancora
qualche minuto con il forno spento così non si sgonfieranno.

Spolverizzare con zucchero a velo e servire.

Buon appetito 🙂

Precedente Pizzette montanare ricetta napoletana Successivo Plumcake al cocco ricetta facile