Brasato al Barolo

Brasato al Barolo.
Ricetta della tradizione piemontese,
ho provato a fare questa ricetta
e devo dire che il risultato è stato eccellente,
nonostante non l’avessi mai fatta,
qui di seguito la ricetta provate e fatemi sapere.

Brasato al Barolo.
Brasato al Barolo.

Brasato al barolo.

Ingredienti

1 kg di scamone di manzo
1 bottiglia di vino Barolo
2 carote
2 coste di sedano
chiodi di garofano
noce moscata
rosmarino
2 cipolle
2 foglie di alloro
40 g di burro
olio extra vergine d’oliva
sale q.b.
pepe q.b.

Procedimento del Brasato al Barolo.

Per iniziare far marinare per tutta la notte in frigorifero
la carne con il Barolo,
le verdure tagliate a cubetti e gli odori.

Dopodiché scolare la carne conservando la marinatura.

Successivamente in una pentola sciogliere il burro con
l’olio extra vergine d’oliva,
far rosolare la carne da tutte le parti,

una volta che si è rosolata
aggiungere la marinatura con le verdure,
poi aggiustare di sale e di pepe,
e far cuocere per circa 3 ore a fiamma bassa.

Se dovesse asciugarsi troppo aggiungere
altro vino e del brodo di carne.

Quando la carne è pronta toglietela dalla pentola,
poi scolate le verdure e frullatele con un mixer,
tagliate la carne a fette
e servitela con la salsina,
finalmente la nostra carne è pronta
per essere gustata.

Buon appetito

Se ti va seguimi sulla mia pagina Facebook
sarai sempre aggiornato sulle mie ricette.

Precedente Babà rustico napoletano Successivo Sandwich di patate al prosciutto