Mini panettoni light

Ciao a tutti! Nuovissima ricetta light di Natale! Dopo i Mini Pandori Light eccovi anche loro, i Mini panettoni light! Piccoli, golosi e carini da presentare sulle tavole imbandite delle feste!
Sono ricchi di frutta candita e uvetta, proprio come nella tradizione italiana, il mio bimbo ne va matto, è riuscito nel suo piccolo a mangiarne metà tutto da solo! =)
Nonostante non contengano un’enorme quantità di burro sono soffici e delicati, il loro sapore è delicato e corposo, sanno proprio di Natale! =)
Sono certa che vi piaceranno, dovete provarli, cercate gli stampi di carta per mini panettoni, li vendono anche sul web e provate a realizzarli!

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    5 ore
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    6 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 150 g Farina Manitoba
  • 100 g Farina 0
  • 1 uovo
  • 90 g Latte scremato (a temperatura ambiente)
  • 30 gocce Diete Tic (oppure 25gr di Stevia o MyDietor)
  • 30 g Olio di oliva (o di girasole)
  • 6 g Lievito di birra secco (o mezzo cubetto fresco)
  • 20 gocce di aroma al burro (o vaniglia)
  • 100 g Frutta candita
  • 50 g Uvetta

Preparazione

  1. Io ho utilizzato la planetaria ma se non l’avete potrete impastare tranquillamente a mano.
    Nel boccale della planetaria inseriamo il latte, il dolcificante e il lievito, mescoliamo e lasciamo riposare 6-7 minuti o fino a che si forma una bella schiuma.
    Uniamo a questo punto metà olio, l’uovo, l’aroma e mescoliamo tutte le parti liquide, aggiungiamo poi le farine setacciate e facciamo lavorare bene l’impasto, dovrà risultare liscio e omogeneo
    Se dovesse essere troppo duro aggiungete poca acqua per volta, se dovesse risultare troppo molle aggiungete poca farina per volta.
    Quando sarà ben lavorato uniamo il restante olio e la frutta candita con l’uvetta, lasciamo che si amalgamino per bene dopo di chè lasciamo lievitare il panetto coprendo il boccale della planetaria e inseriamolo nel forno spento, non abbiate fretta, in inverno le lievitazioni sono molto più lunghe del normale. Occorreranno dalle 2 alle 3 ore.
    Quando sarà lievitato dividiamolo in 6 palline tutte dello stesso peso, aiutatevi con la bilancina di precisione, ogni pallina dovrà pesare circa 100gr l’una, posizioniamo ogni pallina all’interno dello stampino di carta per panettoni e facciamole lievitare nuovamente nel forno spento, anche qui occorreranno senza fretta altre 2 ore circa.
    Quando saranno ben lievitati e avranno raggiunto il livello dello stampo o quasi SENZA TOCCARLI accendiamo il forno e facciamoli così cuocere per 25 minuti circa o fino a doratura, se durante la cottura dovessero colorirsi troppo copriteli con un foglio di alluminio e terminate la cottura.
    Quando saranno cotti sforniamoli e lasciamoli raffreddare completamente prima di gustarli.

    CONSIGLIO LA CONSERVAZIONE IN SACCHETTI PER ALIMENTI altrimenti induriscono eccessivamente data la mancanza di grosse quantità di grassi!

Note

  1. Se non vi piacciono la frutta candita e l’uvetta potrete sostituirle con 80gr di gocce di cioccolato che apportano 410 calorie!
  2. Il dolcificante potrete sostituirlo con qualsiasi altro dolcificante a vostro piacere oppure con 50gr di zucchero di canna (o semolato) che però apportano 180 calorie in più!
  3. Il latte vaccino potrete sostituirlo con del latte vegetale come mandorla, riso o cocco.
  4. L’olio di oliva delicato potrete sostituirlo con l’olio di semi di girasole o arachidi ecc…
  5. L’aroma al burro FlavourArt potrete acquistarlo CLICCANDO QUI oppure potrete sostituirlo con un altro aroma a vostro piacere, rum, vaniglia, buccia di arancia, buccia di limone…

Torna alla HOME per leggere le mie ultime ricette.

Metti LIKE alla mia PAGINA FACEBOOK per non perdere tutte le novità in arrivo.

ISCRIVITI anche al mio GRUPPO SU FACEBOOK, parleremo di alimentazione sana, ci scambieremo idee in cucina e molto altro!

Vi aspetto anche sui miei social: YOUTUBE * INSTAGRAM * TWITTER  * GOOGLE+ * PINTEREST

Precedente Torta integrale light alle mele invisibili - con il bimby e senza Successivo Mini pandori light

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.