Crostata light con philadelphia e fragole

Ciao a tutti! Oggi vi propongo questa ricetta che mi ha conquistata non appena l’ho tirata fuori dal forno! E’ la mia Crostata light con philadelphia e fragole! Era una crostata che volevo fare con la ricotta ma ahimè non l’avevo e ho provato a realizzarla con il philadelphia, che dire? fantastica! Non me l’aspettavo fosse così buona e cremosa =)

Provatela e non ve ne pentirete! E’ una crostata senza burro e senza grassi, ha soltanto un pochino d’olio nella pasta frolla ma è minimo, quindi… ha 177 calorie a fetta ma si trattano solo di calorie che con un pò di movimento le andremo a bruciare, essendo senza grassi il problema non si pone perchè è light! 😉
Eccovi la mia ricetta, spero che vi piaccia quanto è piaciuta a me:

Crostata light con philadelphia e fragole

Crostata light con philadelphia e fragole (174 calorie a fetta)

 

 

Ingredienti per uno stampo di 20 cm di diametro:

  • pasta frolla light al’olio (1150 cal)
  • 200gr di Philadelphia Balance (196 cal)
  • 2 albumi d’uovo (32 cal)
  • 6 o 7 fragole mature (8 cal)
  • 1 cucchiaio di marmellata di fragole senza zuccheri aggiunti (6 cal)
  • dolcificante Diete Tic a piacere

Procedimento
Prepariamo la pasta frolla light all’olio seguendo la ricetta cliccando QUI, lasciamola riposare per il tempo indicato e prepariamo la farcia mescolando semplicemente il formaggio con gi albumi (non montati) e il dolcificante a piacere, teniamo da parte, laviamo le fragole e tagliamole a tocchetti o a fettine, adesso stendiamo la frolla lasciandone una parte e posizioniamola sulla teglia per crostate unta con un pochino di olio.
Incorporiamo il formaggio preparato e posizioniamo per bene le fragole sulla superficie, adesso prendiamo un cucchiaio di marmellata di fragole e mettiamone un pochino dappertutto sempre sulla superficie.
A questo punto con la frolla che è avanzata stendiamola e ricaviamone delle strisce da posizionare sulla crostata incrociandole.
Mettiamola a cuocere in forno per circa 35-40 minuti ma fate attenzione alla cottura perchè ogni forno cuoce in modo diverso dal’altro!
Quando sarà cotta e il formaggio si sarà rappreso tiriamola fuori dal forno e lasciamola raffreddare completamente prima di gustarla.

P.S. dividendo la crostata in 8 fette si otterranno 8 fette da 177 calorie l’una =)

 

Buona dieta da Giovi!

—————————————————————

VI ASPETTO NEI MIEI SOCIAL!

 PAGINA FACEBOOK * CANALE YOUTUBE * INSTAGRAM * TWITTER

Vi aspetto anche sul mio CANALE TELEGRAM installate l’app

PER NON PERDERE NESSUNA NOVITA’!

—————————————————————

Precedente Croissant vegan light all'acqua Successivo Ragù light di tacchino con piselli (138 calorie a porzione)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.