Crema pasticcera rosa light

La Crema pasticcera rosa light nasce per puro caso, avevo voglia di sperimentare e provando a mescolare un pò di barbabietola rossa alla mia classica ricetta della Crema pasticcera light ecco che è venuta fuori una crema fantastica, dal colore rosa intenso e dal sapore incredibilmente buono e dolce.
Sono felicissima del risultato, è proprio come la volevo, semplice, buona, delicata, leggerissima e… rosa!! Amo il rosa, è uno dei miei colori preferiti che ho riscoperto anche in cucina.
E’ facilissima da realizzare e anche veloce, con pochissimi ingredienti realizzerete una crema pasticcera insolita, perfetta per farcire moltissimi dolci light, soprattutto torte light e crostate light.
Eccovi la ricetta della mia specialissima Crema pasticcera rosa light:

Crema pasticcera rosa light

Crema pasticcera rosa light

 

Ingredienti per 460gr di Crema pasticcera rosa light (310 calorie totali)

  • 330gr di latte scremato oppure latte vegetale a vostra scelta (110 cal)
  • 45gr di fecola di patate oppure maizena (120 cal)
  • 50gr di barbabietola rossa precotta (20 cal)
  • 1 tuorlo d’uovo (60 cal)
  • Diete Tic a 0 calorie (io ne ho messe 25 gocce) oppure 40gr di zucchero di canna (145 cal)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (io paneangeli)

Procedimento

  • Prima di tutto frulliamo per bene la barbabietola formando una crema omogenea e teniamola da parte, in un tegame facciamo scaldare il latte e portiamolo a bollore, in una ciotola battiamo il dolcificante con il tuorlo d’uovo, uniamo la crema di barbabietola e la fecola, mescoliamo e formiamo una crema omogenea, ora uniamo il latte caldo poco per volta (circa 2-3 cucchiai per volta) e lavoriamo energicamente per non far formare i grumi, aggiungete poco latte per volta fino a che il composto non risulterà di nuovo liquido.
  • Riponiamo il composto nel tegame e accendiamo la fiamma medio bassa, continuiamo a mescolare fino a che non si addenserà, spegniamo la fiamma e lasciamo raffreddare la Crema pasticcera rosa light fino a che non vi servirà per le vostre ricette ma non più di 3 o 4 giorni conservata in frigorifero.

Giovi Light

Torna alla HOME per leggere le mie ultime ricette.

Metti LIKE alla mia PAGINA FACEBOOK per non perdere tutte le novità in arrivo.

ISCRIVITI anche al mio GRUPPO SU FACEBOOK, parleremo di alimentazione sana, ci scambieremo idee in cucina e molto altro!

Vi aspetto anche sui miei social: YOUTUBE * INSTAGRAM * TWITTER  * GOOGLE+ * PINTEREST

Precedente Pan bauletto rosa Successivo Tagliatelle rosa con salsa vegan alle noci

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.