Crea sito

Bocconcini di pollo LIGHT alla curcuma NELLA FRIGGITRICE AD ARIA

I Bocconcini di pollo light alla curcuma nella friggitrice ad aria sono un secondo piatto semplice e sfizioso, perfetto anche da portare fuori casa!
E’ una ricetta semplicissima e veloce da preparare, con pochissimi e semplici ingredienti, ne andranno matti anche i bambini, i miei bambini li hanno divorati.
Amo le ricette come questa, che si prepara in 5 minuti e che piace a tutti, amo anche assaggiare sapori nuovi, amo i colori e questo pollo sarà di un bellissimo giallo che allegra le vostre tavole.
Provatelo e fatemi sapere, vi aspetto anche nel mio GRUPPO SU FACEBOOK!
Eccovi la ricetta dei miei Bocconcini di pollo light alla curcuma nella friggitrice ad aria:

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 10-15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 1 porzione di 340 calorie
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 200 g Petto di pollo (a bocconcini non troppo piccoli)
  • 30-40 g Latte scremato ((perfetto anche vegetale senza zucchero))
  • 40-50 g Pane grattugiato ((perfetto anche senza glutine))
  • Curcuma in polvere (1 cucchiaino colmo)
  • q.b. aglio granulare (oppure mezzo spicchio d'aglio tritato)
  • q.b. Sale fino
  • Pepe nero in polvere (1 pizzico abbondante)

Preparazione

  1. In una ciotola mescolate il latte con il sale e tenete da parte, in un’altra ciotola mescolate il pane grattugiato con l’aglio e la curcuma e tenete da parte.
    Ora non vi resta che passare i bocconcini prima nel latte e poi nel pane grattugiato con la curcuma.

    *

    NELLA FRIGGITRICE AD ARIA :

    Posizionate i bocconcini nel cestello e programmate 180° per 8-10 minuti, dovranno risultare coloriti, se occorre prolungate la cottura per altri 2 minuti.

    QUESTA E’ LA FRIGGITRICE AD ARIA CHE UTILIZZO IO, PROVATELA!

    *

    NEL FORNO TRADIZIONALE:

    Posizionateli sulla placca del forno rivestita di carta forno e cuocete a 180° per 15-18 minuti, controllate che il pollo sia cotto anche dentro.
    Accompagnate questi Bocconcini di pollo light con panatura alla curcuma con abbondanti verdure o insalate, provate anche una delle mie SALSE DI ACCOMPAGNAMENTO LIGHT, ce ne sono tante e tutte leggerissime, per tutti i gusti!

  2.  

    *

    *

    —————– Curcumina e piperina per perdere peso —————– 

    Le spezie secondo diverse ricerche condotte sulle loro proprietà non sono solo un modo per aromatizzare i cibi, ma rappresentano un ottimo espediente per perdere peso.
    In particolare si fa riferimento alla piperina e alla curcuma.
    La piperina è un alcaloide presente nella buccia del pepe nero, mentre la curcuma è una delle spezie più utilizzate nella composizione del curry.
    La curcuma si ottiene da una pianta che cresce soprattutto nei climi caldo-umidi dell’Asia meridionale e si presenta con il classico colore senape, dall’aroma molto pronunciato e gradevole.

    *********************************************************
    La piperina e la curcuma sono quindi 2 sostanze che, assunte sotto forma di integratori alimentari o integrate nell’alimentazione di tutti i giorni, possono innescare un meccanismo metabolico che porta a perdere peso.

    *********************************************************
    La curcuma è una spezia che proviene dall’Asia e cresce nelle zone particolarmente piovose.
    La polverina giallastra si ottiene dal rizoma delle foglie e le sue proprietà, oltre a quelle che fanno perdere peso, sono davvero innumerevoli.
    La curcuma deve i suoi benefici dimagranti alla curcumina, alla quale si aggiunge una buona dose di vitamine, come quelle del gruppo B, la C e anche la K.
    L’azione dimagrante si concretizza sulle cellule adipose, portando l’organismo a utilizzare i grassi e a smaltirli in quantità nettamente superiori rispetto a un metabolismo che funziona in modo consueto.
    Tutto questo è possibile grazie alla adinopectina, una sostanza che il corpo secerne proprio dietro l’input inviato dalla curcumina.
    In tal modo il corpo non conserva scorte di grassi che si vanno ad accumulare nelle adiposità locali, ma li utilizza in particolare durante l’attività fisica.
    I grassi che vengono così eliminati sono quelli introdotti attraverso i carboidrati, insieme agli zuccheri semplici, che non interferiscono più con la digestione rendendola lenta e difficoltosa.
    Perdere peso con la curcuma è ancora più semplice, perché incide sul senso di fame. L’induzione del senso si sazietà è provocata dalla leptina, che è una molecola alla base della sensazione di soddisfazione dopo i pasti.
    Questa stessa sensazione arriva in anticipo rispetto al normale, portando a non ingerire ulteriori alimenti e introducendo meno calorie.
    La curcuma incide anche sulla ritenzione idrica alla base di un inestetismo come la cellulite.
    Il drenaggio dei liquidi avviene attraverso l’eliminazione dell’urina.
    Con la curcuma è possibile anche tenere a bada i picchi di glicemia, prevenendo gli attacchi di fame che possono mandare in fumo i sacrifici fatti per perdere peso.
    La fame in tal modo si avverte molto meno e l’organismo smaltisce meglio i chili in eccesso.
    Il transito intestinale, inoltre, viene accelerato grazie a un aumento della produzione di bile, preposta alla digestione dei cibi, facendo avvertire un senso di leggerezza.

Note

Torna alla HOME per leggere le mie ultime ricette.

Metti LIKE alla mia PAGINA FACEBOOK per non perdere tutte le novità in arrivo.

ATTIVATI per ricevere le mie ricette GRATIS SU MESSENGER!!

ISCRIVITI anche al mio GRUPPO SU FACEBOOK, parleremo di alimentazione sana e ci scambieremo ricette, idee e molto altro!

Vi aspetto anche sui miei social: YOUTUBE * INSTAGRAM * TWITTER * PINTEREST

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.