Torta della nonna bigusto

La festa dei nonni è vicina ed io per festeggiarla ho preparato la torta della nonna bigusto per festeggiarmi visto che sono nonna sei volte 😉 In effetti è una rivisitazione della classica torta della nonna alla quale ho voluto aggiungere anche il nonno visto che la festa è di entrambi e visto che la torta del nonno è al cioccolato ho unito le due ed è nata la torta della nonna bigusto o meglio ancora la torta dei nonni! Ho preparato della pasta frolla e l’ho divisa in due ed in una parte ho aggiunto del cacao, stessa cosa ho fatto con la crema pasticcera ma anzichè il cacao ho aggiunto del cioccolato fondente, ho poi assemblato facendo dei cordoncini di pasta frolla ed ho alternato i due colori formando delle spirali, ho riempito con le creme, sempre alternandole, ho coperto con un disco che ho preparato in precedenza e messo in congelatore, per far mantenere la forma, e decorato con dei cuoricini, il risultato mi ha soddisfatta, voglio svelarvi un segreto, ho fatto questa torta per ben due volte ma la precedente non mi piaceva, avevo steso la pasta frolla ed il risultato è stata una pasta frolla marmorizzata e non era quello che volevo ed allora il maritino, molto dispiaciuto, ha dovuto mangiarsela! Ed io l’ho rifatta e questa volta è venuta come la volevo esteticamente, per il gusto non ho dovuto correggere niente è squisita! Tant’è che anche la seconda è sparita ma questa volta se la sono presa le mie figlie che dopo un assaggio molto gradito l’hanno portata a casa. Volete la ricetta della torta della nonna bigusto? Leggete attentamente sotto e mettetevi all’opera che ne vale proprio la pena!

torta della nonna bigusto
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: stampo 20 cm
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 400 g Farina
  • 40 g Cacao amaro in polvere
  • 180 g Zucchero
  • 180 g Burro
  • 2 Uova
  • 2 cucchiaini Lievito per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Vaniglia

Per le creme

  • 500 ml Latte
  • 60 g Farina
  • 90 g Zucchero
  • 2 Uova
  • Vaniglia
  • 80 g Cioccolato fondente

Per decorare

  • q.b. Granella di nocciole
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Mettere in un pentolino il latte e portarlo quasi ad ebollizione, in un altro pentolino mettere le uova e lo zucchero batterle ed aggiungere la farina setacciata e farla incorporare cercando di non formare grumi, aggiungere a filo il latte caldo e mettere sul fuoco e sempre mescolando far rapprendere, dividere la crema in due parti ed in una aggiungere il cioccolato fondente e farlo incorporare, coprire le creme con pellicola a contatto e far raffreddare

    mettere la farina, il lievito, il sale, lo zucchero ed il burro freddo tagliato a cubetti nel mixer, azionare e far impastare fino a che si ottiene un composto sabbioso

    aggiungere un uovo alla volta facendo inglobare il primo prima di aggiungere l’altro, continuare ad impasta fino al formarsi di una palla

    dividere la pasta frolla in due parti, rimetterne un a parte nel mixer ed aggiungere il cacao e farlo incorporare

    avvolgere i due composti nella pellicola alimentare e mettere in frigo per 30 minuti

    mettere della carta forno sul fondo esterno dello stampo e ritagliarlo a misura, metterlo su un vassoio

    riprendere gli impasti e fare dei cilindri, avvolgere il primo e metterlo al centro del cerchio di carta forno, iniziare ad avvolgere intorno i cilindri alternando quelli bianchi a quelli al cacao fino a riempire la carta forno, mettere nel congelatore

    accendere il forno a 180°C ventilato

    imburrare lo stampo e partendo dal centro iniziare a fare dei cerchi alternati di pasta frolla fino ad arrivare al bordo, punzecchiare con una forchetta

    mettere in due sac à poche le creme e iniziando dal bordo alternarle fino a ricoprire tutta la superficie

    prendere dal congelatore il cerchio di pasta frolla e adagiarlo sulla crostata, pressare in modo che aderisca bene, cospargere con granella di nocciole

    in forno per 40 minuti circa, regolarsi con il proprio forno

    far raffreddare prima di trasferirla su di un vassoio e cospargere con zucchero a velo

  2. La torta della nonna bigusto è pronta per essere servita…. AUGURI A TUTTI I NONNI!

  3. torta della nonna bigusto

    Se la ricetta della torta della nonna bigusto vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉
    Mi trovate anche su Google+  su Twitter e Pinterest vi aspetto!

Leggete anche:

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.