Timballo di riso e carciofi

Timballo di riso e carciofi un primo ricco e saporito che conquista al primo assaggio! Ci vuole un po’ di tempo per prepararlo ma vi assicuro che ne vale la pena se volete stupire i vostri commensali. Un condimento di guanciale, carciofi reso fresco dalla presenza della menta che può essere sostituita con del prezzemolo, il riso cotto semplicemente nell’acqua che va versato nel condimento e per insaporire ancor di più dei cubetti di provolone piccante e del pecorino che una volta cotto il timballo fileranno! Andiamo a scoprire come l’ho preparato…

timballo di riso con carciofi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti timballo di riso e carciofi

  • 240 griso parboiled
  • 2carciofi
  • 80 gguanciale
  • 5pomodorini datterini
  • 4 fogliementa
  • 1 spicchioaglio
  • 100 gprovolone piccante
  • 50 gpecorino
  • q.b.pangrattato
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 1limone

Preparazione timballo di riso e carciofi

  1. Pulire i carciofi come siete soliti, affettarli sottilmente e metterli a bagno in acqua acidulata con il succo di limone per 30 minuti

    in una padella capiente far rosolare qualche minuto il guanciale a cubetti

    aggiungere un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva e versare i carciofi scolati , la menta spezzettata con le mani ed i pomodorini tagliati in quattro spicchi

    salare e dare una macinata di pepe e far cuocere, coperti, per 20 minuti o fino a che i gambi non risultino ammorbiditi

    cuocere il riso in acqua salata lasciandolo indietro di 3 minuti rispetto al tempo scritto sulla confezione, scolarlo e farlo intiepidire

    versare il riso nella padella con il condimento

    aggiungere il provolone piccante tagliato a dadini ed il pecorino, mescolare

    oliare e cospargere di pangrattato lo stampo e versarci il riso, schiacciare leggermente

    cospargere con del pangrattato e dare un giro d’olio

    in forno, preriscaldato, a 180°C ventilato per 30 minuti o fino a che non si forma una bella crosticina

  2. Il timballo di riso con carciofi è pronto per essere servito… BUON APPETITO!

  3. timballo di riso con carciofi
  1. Se questa ricettavi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del vlog, seguitemi anche sulla mia pagina GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉

    Mi trovate anche su Pinterest su Twitter ed Instagram vi aspetto!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.