Risotto con topinambur e nocciole

La ricetta di oggi è risotto topinambur e nocciole, un primo dal sapore particolare e delicato. Da quando ho il blog ho iniziato a scoprire degli alimenti di cui non conoscevo proprio l’esistenza ed uno di questi è il topinambur, ne ho sentito parlare qualche anno fà nella Prova del cuoco quando la presentava Elisa Isoardi, sono caduta dalle nuvole… e che è ‘sto topinambur? Di recente nel supermercato in cui faccio la spesa sta mettendo sugli scaffali cose che prima erano irreperibili e quando ho visto questo tubero l’ho fatto subito mio, pur non sapendo come utilizzarlo 😉 Mi sono messa alla ricerca di una ricetta che mi ingolosisse e ne ho trovate molte! Quella che più mi ha incuriosita è proprio il risotto topinambur e nocciole che ho trovato sul sito di Sale&Pepe, come mio solito ho apportato delle modifiche 🙂 Il topinambur ha un sapore delicato di carciofo e la consistenza di una patata che conferisce al piatto una cremosità incredibile. Sono andata anche a cercare le proprietà di questo tubero ed ho scoperto che ha un alto contenuto proteico, aumenta le difese immunitarie, accelera il metabolismo, è disintossicante, ottimo contro la stitichezza, combatte stress e stanchezza, combatte l’anemia, riduce i livelli di zuccheri nel sangue, è ricco di fibre e vitamine ed ultimo ma non meno importante… è senza glutine! E scusate se è poco 😉 Lo vogliamo andare a preparare? Seguitemi in cucina….

risotto topinambur

Risotto topinambur e nocciole

Ingredienti x 2 persone

  • 160 g riso per risotti
  • 200 g topinambur
  •   30 g nocciole tostate
  •   30 g burro a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 rametto di timo
  • ½ scalogno
  • 1 limone
  • 1 tazzina vino bianco secco
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 dado vegetale o ½ cucchiaio dado granulare (qui e qui le ricette)
  • parmigiano grattugiato q.b.

Procedimento

  1. Mettere in una ciotolina il burro morbido, il timo lavato ed asciugato, sale, pepe, la scorza di limone grattugiata ed 1 cucchiaio del succo
  2. lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo e mettere da parte
  3. pelare il topinambur e tagliarlo a cubetti
  4. metterlo in una ciotola con acqua ed il restante succo di limone, per non farlo annerire
  5. preparare il brodo vegetale mettendo dell’acqua sul fuoco con il dado e portare ad ebollizione
  6. tritare lo scalogno e farlo soffriggere con il cucchiaio di olio extravergine di oliva
  7. aggiungere il riso e farlo tostare, quando è diventato trasparente sfumare con il vino bianco secco
  8. quando è completamente evaporato aggiungere il topinambur scolato e del brodo vegetale
  9. aggiungerne dell’altro ogni volta che il precedente si è assorbito
  10. per la cottura regolarsi con il tempo scritto sulla confezione
  11. quando il riso è cotto toglierlo dal fornello e mantecarlo con il burro aromatizzato ed il parmigiano grattugiato, farlo riposare qualche minuto prima di servirlo
  12. tritare le nocciole tostate e cospargerle su ogni piatto

Il risotto topinambur e nocciole è pronto ed a me non resta che augurarvi BUON APPETITO!

risotto  topinambur

Se la ricetta del risotto topinambur e nocciole vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉
Mi trovate anche su Pinterest, Twitter ed Instagram vi aspetto!

Leggete anche:

risotto spinaci e ricotta

Risotto spinaci e ricotta

risotto e banana

Risotto alla banana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.