Pomodori verdi sott’olio

Dopo un anno riesco a pubblicare la ricetta dei pomodori verdi sott’olio! Non ho mai avuto il tempo di fotografarli e per farlo li ho dovuti rifare! Dei sott’olio che vi torneranno utili in occasione di ospiti inattesi da servire come antipasto o in accompagnamento a carne o del semplice formaggio. I pomodori verdi sott’olio sono semplicissimi da preparare, sono lunghetti i tempi di riposo ma questo tempo non va perso perchè potrete dedicarvi ad altro 😉 Un sapore delicato e piccantino che con l’origano fanno sentire i profumi dell’estate anche in pieno inverno! Potete sostituire l’origano con del prezzemolo basta che sia ben asciutto o potete usare quello secco. Ma ora passiamo alla ricetta dei pomodori verdi sott’olio….

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Porzioni2 barattoli da 250 g
  • CucinaItaliana

Ingredienti pomodori verdi sott’olio

  • 700 gpomodori verdi
  • 500 mlaceto di vino bianco
  • 2 spicchiaglio
  • q.b.origano
  • 400 golio di semi di girasole
  • sale
  • peperoncino fresco

Strumenti

  • Scolapasta
  • 2 Barattoli da 250 g
  • Tovaglia
  • Coltello

Preparazione pomodori verdi sott’olio

  1. Affettare i pomodori verdi e metterli in uno scolapasta, cospargerli di sale e lasciarli qualche ora con un peso sopra a perdere l’acqua di vegetazione

    scolarli e metterli in una ciotola capiente e ricoprirli con l’aceto di vino bianco e lasciarli macerare per 24 ore con un peso sopra

    trascorso il tempo sciacquarli, metterli su una tovaglia e farli asciugare al sole per mezza giornata o strizzarli molto bene

    sterilizzare i barattoli lavati nel forno a 150°C per 15 minuti, cinque minuti prima di fine sterilizzazione mettere anche i coperchi, farli raffreddare

    mettere dei pomodori in un barattolo condire con aglio, origano e anelli di peperoncino ricoprire con altri pomodori e continuare fino a riempimento del barattolo

    aggiungere l’olio fino a coprire, con un coltello muovere i pomodori in modo che fuoriescano le bolle d’aria e l’olio scenda

    lasciarli aperti per 2 giorni e ogni tanto smuovere con un coltello e se necessario aggiungere altro olio a coprire, chiuderli con i coperchi e mettere in dispensa

    c’è un altro modo per conservarli, per me più sicuro, finito di riempire chiudere i barattoli e metterli in una pentola mettere dei canovacci in modo che non si tocchino, ricoprirli con acqua e portare a bollore, lasciarli per 10 minuti e spegnere il fuoco, far raffreddare nella pentola, in questo modo si ottiene il sottovuoto e si possono conservare per un anno e più

  2. pomodori verdi sott’olio sono pronti per essere messi in dispensa e potrete consumarli dopo un mese.

  1. Se la ricetta dei pomodori verdi sott’olio vi è piaciuta  e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉

    Mi trovate anche su Pinterest su Twitter ed Instagram vi aspetto!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.