Pesto pomodoro e basilico

Tempo di conserve per l’inverno ed il pesto pomodoro e basilico non ve lo potete perdere! Assaporare e gustare i profumi dell’estate anche nella stagione fredda è una delle gioie di cui non si può fare a meno. Un pesto delicato e cremoso meno forte del classico alla genovese, semplice e veloce da preparare e si può conservare sia in congelatore che in dispensa, nella ricetta ci sono tutti gli accorgimenti e consigli. Questa bella stagione ci offre tanti ortaggi e aromi e allora sfruttiamoli! Pomodori freschi, profumato basilico, prezzemolo, e quant’altro per un prodotto che conquista al primo assaggio, ottimo per condire la pasta ma anche da spalmare su una fetta di pane o per un bel risotto… insomma lo si può utilizzare per tante preparazioni e sempre con un risultato stratosferico! Ma ora passiamo alla ricetta…..

pesto pomodoro e basilico
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 400 g Pomodorini
  • 40 g Basilico
  • 20 g Prezzemolo
  • 60 g Mandorle
  • 2 spicchi Aglio
  • 20 g Pecorino
  • 30 g Parmigiano reggiano
  • 1 cucchiaino Sale
  • 1 bicchiere Olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai Acqua fredda

Preparazione

  1. Sterilizzare i barattoli ed i coperchi, ben lavati, nel forno a 150°C per 15 minuti e farli freddare

    mettere nel bicchiere del frullatore i pomodorini lavati, asciugati e tagliati a spicchi, aggiungere il basilico, lavato ed asciugato, le foglie di prezzemolo lavate ed asciugate, le mandorle, l’aglio, spellato e a cui avrete tolto l’anima, i due cucchiai di acqua fredda e iniziate a frullare, ogni tanto spegnere il frullatore in modo che non si surriscaldi il pesto e prenda un sapore amarognolo, aggiungere il pecorino ed il parmigiano reggiano, quando sono amalgamati iniziare a mettere l’olio extravergine di oliva a filo, assaggiare e se necessario aggiungere il cucchiaino di sale

    riempire i barattoli con la salsa, chiudere e mettere in frigo o in congelatore, in frigo si mantiene per una settimana mentre in congelatore per 6 mesi, ma c’è anche un’altra opzione! Far bollire i barattoli in una pentola per 20 minuti ed in questo modo otterrete il sottovuoto e si conservano anche per un anno in dispensa 😉

  2. Il pesto pomodoro e basilico è pronto per condire la vostra pasta… ed il resto conservato 😉 BUON APPETITO!

  3. pesto pomodoro e basilico

    Se la ricetta del pesto pomodoro e basilico vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉
    Mi trovate anche su Google+  su Twitter e Pinterest vi aspetto!

Leggete anche:

Precedente Bicchierini alla ricotta doppio gusto Successivo Bicchierini con mascarpone e caramello

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.