Pastasciutta con ceci e pancetta

pastasciutta con ceci

Di solito i ceci si cucinano a minestra ma seguendo una dieta, lo scorso anno, e per renderla meno noiosa, ho cercato di fare ricette nuove e gustose e ricordandone una  che mi diede una mia amica della pastasciutta con fagioli ho voluto provare anche la pastasciutta con ceci. Per la realizzazione di questa pastasciutta con ceci ho usato quelli in scatola e come pasta dei gomiti ma va bene qualsiasi pasta corta. La quantità della pasta è meno degli 80 g consigliati dai nutrizionisti perchè, con la presenza dei legumi,  va diminuita. Un primo gustoso e leggero che vi sorprenderà  😉 Ma vogliamo andare a preparare? Seguitemi in cucina…..

pastasciutta con ceci

Pastasciutta con ceci e pancetta

 

Ingredienti x 4 persone

  • 240 g gomiti
  • 1 scatola ceci
  • 50 g pancetta affumicata o speck
  • 10 pomodorini tipo ciliegino o piccadilly
  • 1 scalogno
  • rosmarino q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • peperoncino
  • parmigiano o pecorino grattugiati (facoltativo)

Procedimento

  1. Soffriggere lo scalogno e la pancetta con l’olio extravergine di oliva
  2. aggiungere i pomodorini tagliati a cubetti ed il peperoncino
  3. far insaporire quindi unire i ceci scolati e sciacquati ed il rosmarino a gusto
  4. far cuocere per 20 minuti aggiungendo, all’occorrenza, dell’acqua
  5. cuocere la pasta al dente scolarla e aggiungerla al condimento
  6. far saltare per qualche minuto e se piace aggiungere del parmigiano o pecorino grattugiato

Come avete visto è un primo molto veloce e, vi assicuro, molto gustoso e saporito e la scelta della pasta azzeccata, ha assorbito il sugo e i ceci si sono inseriti dentro! Se si vuole rendere ancora più ricco questo piatto date un giro d’olio extravergine di oliva prima di servirlo.

Se la ricetta della pastasciutta con ceci vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉
Mi trovate anche su Google+ e su Twitter vi aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.