Pasta con ricotta e funghi porcini

La pasta con ricotta è uno dei primi che preferisco, ma così non la pensa mio marito 🙁 Per accontentarlo cerco di inventarmi ricette diverse, sta a dieta e il martedì gli tocca proprio la pasta con ricotta, questa versione con i funghi porcini l’ha proprio gradita! I piatti semplici sono sempre i migliori e con un tocco in più diventano proprio appetitosi, l’aggiunta dei funghi porcini ha dato quel sapore unico e la ricotta ha conferito una cremosità rendendolo gustoso e ricco. La parola “dieta” mette tristezza ma vi assicuro che con un pò di fantasia si possono preparare dei piatti che soddisfano sia la pancia ma soprattutto gli occhi 😉 La pasta con ricotta e funghi porcini è un primo ideale anche per chi non è a dieta, ovviamente, basta mettere più olio e magari per stemperare la ricotta usate della panna per cucina.

pasta con ricotta

Pasta con ricotta e funghi porcini

Ingredienti x 2 persone

  • 160 g pasta corta
  • 240 g ricotta di mucca
  • 150 g funghi porcini
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo
  • 4 cucchiaini olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. Soffriggere l’aglio con l’olio extravergine di oliva in una padella
  2. togliere l’aglio e versarci i funghi porcini a cubetti
  3. far insaporire per qualche minuto
  4. cuocere la pasta in acqua bollente e salata
  5. mettere da parte un po’ di acqua di cottura
  6. scolare la pasta al termine della cottura, regolarsi con il tempo indicato sulla confezione
  7. versarla nella padella la pasta
  8. stemperare la ricotta con l’acqua di cottura
  9. unire la ricotta alla pasta e mescolare
  10. aggiungere del prezzemolo tritato e se volete anche del pepe macinato al momento

La pasta con ricotta e funghi porcini è pronta! A me non resta che augurarvi BUON APPETITO 🙂

pasta con ricotta

Se la ricetta della pasta con ricotta e funghi porcini vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉

 

 

Precedente Crostata fragole e amaretti Successivo Frittata con patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.