Pappardelle al sugo di salsiccia di cinghiale

Il cinghiale è una carne con un sapore molto forte che può anche non piacere, io sono una di quelle! Proprio per questo preparo le pappardelle al sugo di salsiccia di cinghiale in un modo tutto mio, per togliere il sapore di selvatico faccio una marinatura lunga con vino rosso e varie spezie, come dalla ricetta che mi ha passato una mia amica che cucina spesso selvaggina, il marito è cacciatore, certo la ricetta era per la carne di cinghiale ma con le salsicce è lo stesso no? Comunque queste pappardelle al sugo di salsiccia di cinghiale sono piaciute a mio genero e mia figlia che non amano questa carne, e chi glielo ha detto prima che le mangiassero ;), e sono state gradite, caso strano, dalle mie nipotine che sono un po’ schizzinose, hanno pulito il piatto!

pappardelle al sugo

Pappardelle al sugo di salsiccia di cinghiale

 

Ingredienti

  • 600 g pappardelle all’uovo
  • 4 salsicce di cinghiale
  • 2 foglie di alloro
  • rosmarino
  • bacche di ginepro
  • grani di pepe
  • chiodi di garofano
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • vino rosso q.b.
  • 750 g passata di pomodoro
  • 1 barattolo pomodori a pezzetti
  • 1 cucchiaio concentrato di pomodoro
  • peperoncino (facoltativo)
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • parmigiano o pecorino grattugiati

Procedimento

  1. In una ciotola capiente mettere le salsicce di cinghiale, il rosmarino, le bacche di ginepro, i chiodi di garofano, le 2 foglie di alloro e i grani di pepe
  2. ricoprire con il vino rosso e coprire con carta d’alluminio
  3. riporre in frigorifero per tutta la notte
  4. preparare un soffritto con la costa di sedano, la carota e la cipolla, sminuzzati
  5. soffriggere con olio extravergine di oliva
  6. scolare le salsicce togliendo tutte le spezie
  7. togliere alle salsicce il budello
  8. mettere la carne delle salsicce nel soffritto e, aiutandosi con una forchetta, schiacciarle facendole disfare
  9. sfumare con del vino rosso
  10. quando il vino è consumato aggiungere la passata di pomodoro, i pomodori a pezzetti ed il concentrato di pomodoro sciolto con poca acqua
  11. salare e aggiungere il peperoncino
  12. coprire con un coperchio e far cuocere per almeno 2 ore
  13. quando il sugo è pronto cuocere le pappardelle in acqua salata
  14. scolare le pappardelle e condirle con il sugo di salsiccia di cinghiale
  15. impiattare e cospargere, a gusto, con parmigiano o pecorino

Le pappardelle al sugo di salsiccia di cinghiale sono pronte! A me non resta che augurarvi BUON APPETITO!

pappardelle al sugo di salsiccia

 

Se la ricetta delle pappardelle al sugo di salsiccia di cinghiale vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉

Precedente Crostata con liquore e marmellata Successivo Insalata di mare con pesce surgelato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.