Paccheri ripieni di ricotta e pesto

paccheri ripieni

Paccheri ripieni di ricotta e pesto – Chi ha detto che leggerezza è sinonimo di poco sapore? Quello che vi presento oggi è uno di quei piatti adatti a chi sta attento alla linea ma senza rinunciare al gusto. Non ho usato olio per preparare questi paccheri ripieni, già ce n’è abbastanza nel pesto, e la ricotta è quella di mucca, più leggera di quella di pecora, è risaputo! Il pesto, ovviamente, è rigorosamente fatto in casa 😉

Semplici, veloci ma veramente gustosi questi paccheri ripieni,  e la vostra linea non ne risentirà di certo! Sono un piatto unico contenendo tutti i nutrienti necessari per un pasto, al limite potete accompagnarli con una bella insalata o della verdura. Come ho scritto molte volte, sarò ripetitiva? essere a dieta non vuol dire mangiare male e rinunciare a tutto, con un po’ di fantasia si possono creare dei piatti che nulla hanno da invidiare alle preparazioni classiche e grasse 😉 In tanti anni di dieta ho imparato a creare dei piatti sfiziosi con gli alimenti concessi senza sforare e senza risentirne psicologicamente. Andiamo a vedere come li ho preparati….

paccheri ripieni

 

Paccheri ripieni di ricotta e pesto

 

Ingredienti x 2 persone

  • 200 g paccheri
  • 200 g ricotta di mucca
  • 3 cucchiai di pesto
  • 500 g passata di pomodoro
  • 4 cucchiai parmigiano grattato
  • 1 spicchio di aglio
  • basilico
  • sale q.b.
  • 200 g besciamella leggera (ricetta qui)

Procedimento

  1. Mettere in un pentolino la passata di pomodoro e lo spicchio di aglio e far cuocere per 30 minuti, fino a che si addensa
  2. aggiungere il sale e il basilico
  3. lessare i paccheri in acqua salata lasciandoli molto al dente
  4. freddarli in una ciotola con ghiaccio
  5. preparare il ripieno amalgamando bene la ricotta con il pesto ed un po’ di sale
  6. riempire i paccheri con il ripieno
  7. mettere del sugo in una teglia e disporre un fila di pasta, condire con del sugo, un po’ di besciamella ed un cucchiaio di parmigiano
  8. ricoprire con i restanti paccheri, ricoprire con sugo, besciamella e un altro cucchiaio di parmigiano
  9. ricoprire con il restante sugo, la besciamella rimasta e cospargere con gli ultimi due cucchiai di parmigiano grattato
  10. in forno a 200°C per 20 minuti circa, si deve formare una crosticina

paccheri ripieni sono pronti per essere gustati … BUON APPETITO!

paccheri ripieni

 

Se la ricetta dei paccheri ripieni vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog seguitemi anche sulla mia pagina Facebook GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉
Mi trovate anche su Pinterest su Twitter ed Instagram vi aspetto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.