Margarina leggera fatta in casa

margarina

Margarina leggera fatta in casa

Margarina leggera fatta in casa – Quanto mi piace fare esperimenti e creare alimenti salutari! La margarina industriale, si sa, non è un alimento sano per la presenza di grassi idrogenati e olio di palma e per questo motivo sono anni che non l’acquisto! Avere l’opportunità di farmela in casa mi ha subito entusiasmata e mi sono messa all’opera. E’ semplicissimo e velocissimo il procedimento, se viene un pochino liquida non vi allarmate! ho ovviato a questo problema mettendola in freezer così si mantiene anche più a lungo 😉 La ricetta l’ho presa qui e colgo l’occasione per ringraziare 🙂 ho apportato un unico cambiamento usando, al posto dell’olio di soia, l’olio di semi di arachidi, guardando altre ricette ho visto che ne vengono usati vari tipi anche l’olio extravergine di oliva! Per chi non sapesse dove reperire la lecitina di soia vi informo che si trova in tutti i supermercati, io l’ho trovata in un famoso discount.

Ingredienti x 120 g di margarina

  • 70 ml olio di semi (soia, girasole, mais, arachidi)
  • 50 ml acqua
  • 10 g lecitina di soia

Procedimento

  1. Sciogliere la lecitina di soia in 20 ml di acqua
  2. aggiungere l’olio di semi e mescolare bene
  3. mettere in frigorifero per 10 minuti
  4. frullare con il Minipimer o nel frullatore
  5. aggiungere i restanti 30 ml di acqua, per renderla bianca
  6. frullare ancora qualche minuto
  7. mettere in un barattolo di vetro
  8. conservare in frigorifero o in freezer

In frigorifero si conserva per una settimana ma in freezer più a lungo, ovviamente in contenitori di plastica o se volete fare delle porzioni, da usare all’occorrenza, nelle formine dei ghiaccioli. Ora non vi resta che provare questa ricetta che renderà la vostra alimentazione sicuramente più sana!

Se vi piacciono le mie ricette vi invito a visitare la mia pagina GolositàSfiziose vi aspetto con tante altre ricette e un bel Mi piace 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.