Lasagnette nere con stracciatella e frutti di mare

Oggi vi stupirò con un primo strepitoso di grande effetto visivo e buonissimo! Le lasagnette nere con stracciatella e frutti di mare sono sicuramente in primo piatto adatto per i giorni di festa, stupirà gli ospiti e rimarranno soddisfatti per il sapore delicato e cremoso. Un primo piatto che richiederà un po’ di tempo per la preparazione ma che vi darà delle soddisfazioni. La pasta è preparata con il nero di seppia, che troverete facilmente in tutti i supermercati, ero un po’ titubante pensando che il sapore sarebbe stato troppo forte ma mi sono ricreduta si sente lievemente e si sposa alla perfezione con la stracciatella ed il sugo ai frutti di mare.  Ma ora volete sapere come le ho preparate

lasagnette nere stracciatella
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    1 ora
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 400 g Farina
  • 4 Uova
  • 8 g Nero di seppia

Per il ripieno

  • 300 g Stracciatella
  • 1 kg Cozze
  • 500 g Vongole
  • 1 spicchio Aglio
  • mezzo bicchiere Vino bianco
  • 100 g Passata di pomodoro
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Prezzemolo

Preparazione

  1. Far spurgare le cozze e le vongole in acqua salata per 30 minuti, pulire le cozze con una retina e sciacquarle, insieme alle vongole, abbondantemente

    mettere le cozze e le vongole in un tegame capiente e metterle sul fuoco a fiamma forte, coprire e farle aprire, farle intiepidire prima di togliere i frutti, lasciarne qualcuna sana per la decorazione

    mettere in una ciotola la farina, le uova ed il nero di seppia e iniziare ad impastare, quando il tutto è incorporato trasferire sulla spianatoia e continuare ad impastare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, coprire con uno strofinaccio o con la ciotola usata prima e far riposare per 30 minuti

    far soffriggere l’aglio in olio extravergine di oliva, togliere l’aglio e versare le cozze e le vongole, far insaporire e sfumare con il vino bianco, quando è completamente consumato aggiungere la passata di pomodoro, qualche gambo di prezzemolo, salare e pepare e far cuocere per 10 minuti a fuoco basso, quando il sugo si è ristretto togliere i gambi di prezzemolo ed aggiungere delle foglie di prezzemolo tritate finemente e mescolare

    riprendere la pasta e tirarla con la macchinetta molto sottilmente, con uno stampino ricavarne dei cerchi o se preferite dei quadrati e cuocerli per pochi minuti in acqua bollente salata, freddarla con acqua corrente mettere su una tovaglia per perdere l’acqua in eccesso

    mettere della carta forno sulla placca del forno e disporci i primi dischi di pasta distanziati

    su ognuno mettere della stracciatella e del sugo, ricoprire con un altro disco e farcire come prima, terminare con un disco di pasta ricoperto con della stracciatella

    in forno, preriscaldato, a 180°C ventilato per 30 minuti circa, regolarsi con il proprio forno ed assicurarsi che la pasta sia cotta

    decorare ogni lasagnetta con le cozze e vongole messe da parte ed una spolverata di prezzemolo tritato

  2. Le lasagnette nere stracciatella e frutti di mare è pronta per essere gustate….BUON APPETITO!

  3. lasagnette nere stracciatella

    Se la ricetta delle lasagnette nere stracciatella e frutti di mare vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉
    Mi trovate anche su Google+  su Twitter e Pinterest vi aspetto!

Leggete anche:

Precedente Polpette e bieta al pomodoro Successivo Alberelli antipasto con pane bianco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.