Involtini primavera con salsa cinese

involtini primavera

Amo la cucina cinese e gli involtini primavera sono uno dei miei piatti preferiti. Ormai sono anni che non vado a mangiare in un ristorante cinese perchè dopo quello che ho sentito nei notiziari,  non è che mi fidi molto e allora che faccio? mi metto alla ricerca della ricetta di questi straordinari involtini primavera, sapevo di averla ma non la trovavo più 🙁 in rete ho trovato delle ricette che ho realizzato ma non si avvicinavano per niente agli originali, troppo mollicci! La ricetta degli involtini primavera che avevo era uguale! Mi sono messa alla ricerca è l’ho trovata era nella raccolta a schede acquistata non so quanti anni fa,  certo ci vuole un po’ di tempo per prepararli ma almeno so cosa c’è dentro e sono identici agli originali. La salsa l’ho inventata io cercando di realizzarla così come la ricordavo e mi sembra di esserci andata molto vicina.

involtini primavera

Involtini primavera con salsa cinese

 

Ingredienti

  • 125 g farina
  • 250 ml acqua
  • sale
  • olio di semi di arachide

per il ripieno

  • 200 g macinato di maiale
  • 100 g verza
  • 1 carota
  •   50 g germogli di soia
  • 1 porro piccolo
  • 2 cucchiai salsa soia
  • 1 cucchiaio amido di mais
  • ½ cucchiaio zucchero

per sigillare

  • 2 cucchiai farina
  • 6 cucchiai acqua

per la salsa cinese

  • 100 ml passata pomodoro
  • 2 cucchiai salsa soia
  • 2 cucchiai aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 3 cucchiaini amido di mais
  • ½ bicchiere di acqua

Procedimento

  1. Preparare la salsa mescolando la passata di pomodoro con la salsa di soia, l’aceto bianco e lo zucchero
  2. sciogliere l’amido di mais nell’acqua e aggiungere al composto
  3. portare ad ebollizione , abbassare la fiamma e, sempre mescolando, far addensare
  4. mettere a freddare
  5. preparare la pasta per gli involtini mescolando la farina con l’acqua e un pizzico di sale deve avere una consistenza piuttosto fluida, come per le crepes, far riposare per almeno 1 ora
  6. scaldare una padella di media grandezza e ungerla con pochissimo olio
  7. versare un mestolino di composto, far solidificare
  8. staccare cercando di non romperla e continuare fino ad esaurimento dell’impasto allo stesso modo, tenerle al caldo
  9. mischiare il macinato con l’amido di mais e far riposare qualche minuto
  10. soffriggerla con 2 cucchiai di olio
  11. unire la verza e la carota tagliate finemente
  12. aggiungere la soia e lo zucchero facendo rosolare, se necessario aggiungere del sale
  13. tritare il porro e sminuzzare i germogli di soia e unirli
  14. mescolare e spegnere il fuoco, far freddare
  15. su ogni crepes mettere un pò di ripieno
  16. ripiegare i bordi laterali verso l’interno quindi arrotolare sigillando con la pastella
  17. friggere in abbondante olio di semi d’arachide
  18.  servire caldi accompagnati con la salsa.

 

Se la ricetta degli involtini primavera con salsa cinese vi è piaciuta  e volete essere aggiornati sulle novità del blog seguitemi anche sulla mia pagina Facebook GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉
Mi trovate anche su Google+ e su Twitter vi aspetto!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.