Gelato pistacchio senza gelatiera

Tra le tante ricette di gelato senza uova e senza gelatiera mancava il gelato pistacchio, il mio preferito in assoluto! Una semplice e veloce ricetta che sarà gradita da grandi e piccini, il sapore intenso del pistacchio, che in quelli artigianali non si sente tanto, inebria il palato e la sua cremosa consistenza vi porterà in paradiso! Ho acquistato la pasta di pistacchio on line ma se avete la fortuna di poter reperire i pistacchi di Bronte potreste prepararla in casa, seguendo questa ricetta sostituendo le nocciole con i pistacchi, nel caso in cui la preparaste dovrete aggiungere dello zucchero a velo alla preparazione, 100 grammi dovrebbero bastare ma voi assaggiatela per sicurezza! Il latte condensato è quello che preparo io ma in commercio lo trovate facilmente ma ci vuole talmente poco che sarebbe un peccato non provare a farlo. Ma ora lo vogliamo preparare questo fantastico e golosissimo gelato? Passiamo alla ricetta….

gelato pistacchio
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Panna fresca liquida 350 ml
  • pasta pistacchio 80 g
  • Latte condensato 120 g
  • Liquore 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Mettere nel congelatore un contenitore in acciaio almeno due ore prima di preparare il gelato

    semimontare la panna, non deve essere soda, aggiungere la pasta di pistacchio e farla incorporare delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto

    aggiungere il latte condensato ed il liquore sempre delicatamente e versare il composto nel contenitore ghiacciato e rimettere in congelatore per 6 ore

  2. Il gelato pistacchio è pronto per essere gustato con una nuvola di panna montata e dei pistacchi sbriciolati! BUON GELATO 🙂

  3. gelato pistacchio

    Se la ricetta del gelato pistacchio vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉
    Mi trovate anche su Pinterest su Twitter ed Instagram vi aspetto!

Leggete anche:

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.