Frittatine con speck ed Emmental in bianco

Eccomi con una ricettina veloce ma gustosa per la cena! Le frittatine con speck ed Emmental sono un secondo semplicemente appetitose e sicuramente gradite da tutta la famiglia. Questo piatto si può preparare con largo anticipo, basterà scaldarle all’ultimo minuto, il tempo che si sciolga il formaggio. Un contorno a base di verdura o un’insalata e la cena è pronta e se la terminate con una ricca macedonia di frutta sarà una cena da re ed i bambini in particolare ne saranno entusiasti, loro amano particolarmente le frittate e queste le adoreranno! Con poca spesa e poco lavoro avrete un successone 😉  Ma andiamo a preparare queste invitanti frittatine con speck ed Emmental … si avvicina l’ora di cena… seguitemi in cucina 🙂

Provate anche:

frittatine con speck

Frittatine con speck ed Emmental in bianco

Ingredienti

  • 6 uova
  •   80 g speck 
  • 100 g Emmental
  • 2 cucchiai parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di latte
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • burro q.b.

Procedimento

  1. Mettere le uova, il parmigiano, il latte e salare a gusto
  2. sbattere il composto per alcuni minuti
  3. in un padellino antiaderente mettere poco olio extravergine di oliva
  4. versarci un mestolino di composto di uova e fare delle frittatine, ne verranno 8, ma dipende dalla misura del padellino, potete farne di meno e poi dividerle a metà
  5. mettere su ogni frittatina una fetta di spech e un pezzetto di Emmental
  6. arrotolare e disporre in una padella, precedentemente imburrata
  7. su ogni frittatina mettere dei fiocchetti di burro
  8. coprire con un coperchio e farli cuocere per 10 minuti circa

Le frittatine con speck ed Emmental in bianco sono pronte! A me non resta che augurarvi BUON APPETITO!

frittatine con speck

Se la ricetta delle frittatine con speck ed Emmental in bianco vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉
Mi trovate anche su Pinterest su Twitter ed Instagram vi aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.