Friggitelli ripieni in padella

friggitelli ripieni

La ricetta di oggi è friggitelli ripieni in padella, un contorno saporito e gustoso che si prepara in pochissimo tempo e senza dover accendere il forno. I friggitelli ripieni sono ottimi tiepidi ma anche freddi e quindi ideali da portare nelle ultime gite in campagna o al mare. Vi consiglio di prepararne una bella dose sono così stuzzicanti che uno tira l’altro 😉 I friggitelli mi piacciono molto ma odio friggerli, non so a voi, ma schizzano olio da tutte le parti! Mi sono munita di un paraschizzi per ovviare a questo inconveniente molto fastidioso, se non lo avete copriteli con un coperchio lasciandolo leggermente aperto e quando li dovrete girare fate attenzione a non scottarvi! Detto questo passiamo alla ricetta…..

friggitelli ripieni
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:3 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 200 g Friggitelli
  • 3 fette Pane raffermo
  • 1 cucchiaio Capperi
  • 30 g Olive nere
  • 30 g Pecorino romano
  • 3 Pomodori piccadilly
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Lavare i friggitelli, togliere la calotta e con un coltello eliminare tutti i semini, passarli di nuovo sotto l’acqua per togliere quelli residui, metterli in uno scolapasta a scolare

    mettere nel mixer il pane raffermo fatto a pezzetti, i pomodori piccadilly lavati e tagliati a spicchi, i capperi sciacquati, lo spicchio di aglio, il prezzemolo, il pecorino romano e le olive nere denocciolate

    salare a gusto, non esagerate quasi tutti gli ingredienti sono sapidi, e mettete un po’ di olio extravergine di oliva e frullare il tutto

    riempire i friggitelli con il composto e disporli in una padella, dare un bel giro di olio extravergine di oliva e mettere sul fornello a fiamma media, coprire con un paraschizzi o, se non lo avete, con un coperchio lasciando una fessura in modo che non si formi umidità

    far cuocere per 5 minuti quindi girarli e farli cuocere per altri 5 minuti, i friggitelli devono essere colorati.. ma non bruciati 😉

  2. friggitelli ripieni in padella sono pronti per essere serviti come accompagnamento a carne o pesce o semplicemente con del formaggio o dei salumi. BUON APPETITO!

  3. friggitelli ripieni

    Se la ricetta dei friggitelli ripieni in padella vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉
    Mi trovate anche su Pinterest su Twitter ed Instagram vi aspetto!

Leggete anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.