Finta pasta sfoglia

E finalmente ci sono riuscita! Ho provato più volte questa finta pasta sfoglia e non mi riusciva bene, infatti in questo articolo l’ho menzionata, forse non facevo abbastanza pieghe o non la facevo raffreddare bene, sta di fatto che non mi convinceva! Ho riprovato, sono molto testarda e se una cosa non mi riesce non mi arrendo, e il risultato mi ha entusiasmata! Ho modificato la ricetta, come al solito, l’originale prevedeva più Philadelphia, la confezione più grande che ho trovato è da 200 g, ho sostituito gli altri 50 g con della ricotta e penso di non aver compromesso il risultato, anzi la prossima volta proverò a rifarla con sola ricotta, visto che ci sono delle ricette nel web che la sostituiscono proprio, in questo modo è anche leggera! La finta pasta sfoglia può essere utilizzata sia nelle preparazioni dolci che salate, volendo potete sostituire il sale con lo zucchero secondo l’uso che ne dovete fare, io non l’ho fatto 😉 All’inizio il composto vi sembrerà poco compatto ma con le pieghe vedrete che man mano diventerà liscio 😉

finta pasta sfoglia

Finta pasta sfoglia

Ingredienti

  • 250 g farina 00
  • 200 g Philadelphia (o simili)
  •   50 g ricotta
  • 160 g burro
  • 2 pizzichi di sale

Procedimento

  1. Mettere in una ciotola la farina, il sale, il Philadelphia ed il burro a pezzetti
  2. lavorare con una forchetta fino ad ottenere un composto bricioloso
  3. stendere sul tavolo un foglio di pellicola
  4. versarci sopra il composto e aiutandovi con la pellicola compattarlo
  5. formare un rettandolo piuttosto basso
  6. mettere in frigorifero per almeno 12 ore, io lo preparo la sera e lo ripongo per tutta la notte
  7. riprendere il panetto e stenderlo sulla spianatoia infarinata
  8. dare delle pieghe a 3, piegare l’estremità superiore e metterci sopra l’estremità inferiore
  9. stendere di nuovo e dare altre 2 pieghe
  10. coprire con la pellicola e rimettere in frigorifero per 30 minuti
  11. riprendere il panetto, stenderlo di nuovo e dare un’altra piega a 3
  12. rimettere in frigorifero per altri 30 minuti

La finta pasta sfoglia è pronta per le vostre preparazioni che stupiranno i vostri ospiti!

Ecco il risultato della mia finta pasta sfoglia, non vi sembra meraviglioso?

 

finta pasta sfoglia

 

Se la ricetta della finta pasta sfoglia vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉

 

 

6 Risposte a “Finta pasta sfoglia”

  1. Bonjour
    Bravo pour ta recette de la pâte feuilletée, mais je n’ai pas compris lorsque tu mélanges ta pâte, il faut bien la pétrir au départ ??
    Merci

    1. Bonjour Marie, mélanges début seulement,après le repos dans le réfrigérateur est mélangé! Je espère d’être utile et excusez mon français, mais je l’ai étudié il ya plusieurs années 😉 Passez une bonne journée

          1. Bonjour,
            BRAVO, la vostra Finta pasta sfoglia est méravigliosa, je l’ai préparé hier soir et ce matin
            j’ai fais les pliages, magnifico, sono molto contenta – complimenté

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.