Coda alla vaccinara

coda alla vaccinara

La coda alla vaccinara è uno dei piatti tipici della cucina povera romana fra i più conosciuti, a base di coda di manzo o vitello stufata con tante verdure e pomodoro, questa che vi presento è la mia ricetta personale ma nel web ce ne sono tante altre che aggiungono altri ingredienti come uvetta, pinoli e cacao, come da ricetta originale, o la fanno prima bollire ma io l’ho sempre preparata così come mi ha insegnato la mamma 😉 La coda alla vaccinara oltre ad essere un secondo succulento può diventare un piatto unico infatti con il sugo, molto saporito, ci si può condire la pasta e in particolar modo i rigatoni che lo raccolgono alla perfezione. Ho utilizzato della coda di vitello ed il tempo di cottura è quello che vi ho indicato ma se utilizzate della coda di manzo il tempo sarà maggiore basta verificare che la carne si stacchi dall’osso e che sia morbida.

coda alla vaccinara
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 2 Ore
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3 persone

Ingredienti

  • 700 g Coda di vitello
  • 4 coste Sedano
  • 1 Cuore di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 Carota
  • 1 spicchio Aglio
  • 50 g Lardo o guanciale
  • 500 g Polpa di pomodoro
  • 1 bicchiere Vino bianco
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Lavare ed asciugare bene la coda con della carta da cucina

    tritare grossolanamente le coste di sedano, la cipolla, la carota e lo spicchio d’aglio e metterli in una pentola con il lardo o guanciale e far soffriggere, senza olio, aggiungere la coda e farla rosolare, sfumare con il vino bianco e solo quando è consumato aggiungere la polpa di pomodoro, salare e pepare a gusto, coprire con un coperchio e far cuocere per almeno 2 ore finchè la carne sembra staccarsi dall’osso, a metà cottura aggiungere il cuore di sedano tritato

  2. La coda alla vaccinara è pronta per essere servita e gustata, non mi resta che augurarvi BUON APPETITO!

  3. coda alla vaccinara

    Se la ricetta della coda alla vaccinara vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook GolositàSfiziose basterà un semplice click sul Mi piace 😉
    Mi trovate anche su Google+ e su Twitter vi aspetto!

Leggete anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.