Cavolfiore arrosto

cavolfiore arrosto

Oggi vi propongo la ricetta del cavolfiore arrosto, un contorno saporito e gustoso che stupirà sia per la presentazione che per la bontà! La presenza delle spezie e degli aromi conferiscono a questo contorno un sapore incredibile e particolare, ad esaltare il sapore è stato anche il tahin che è una salsa a base di semi di sesamo che si avvicina molto al burro di arachidi, potete non metterla ma vi assicuro che ha il suo perchè in questa ricetta 😉 Questa ricetta l’ho presa qui, ho apportato delle piccole modifiche, non amo il cumino e l’ho sostituito con del timo che ci sta proprio bene!  Ma vogliamo prepararlo? Seguitemi in cucina….

cavolfiore arrosto

Cavolfiore arrosto

 

Ingredienti

  • 1 cavolfiore medio
  • 125 g yogurt magro non dolcificato
  • ½ cucchiaino di pepe
  • ½ cucchiaino di curry
  • 1 cucchiaino di paprika
  • il succo e la scorza di 1 limone
  • ½ cucchiaino di aglio in polvere
  • 2 cucchiaini di tahin
  • timo fresco q.b.
  • 1 cucchiaino di sale
  • olio extravergine di oliva q.b.

per il tahin

  •   50 g semi di sesamo
  • olio di semi
  • sale q.b.

Procedimento

  1. Togliere le foglie al cavolfiore, tagliare il gambo in modo che stia in piedi e lavarlo
  2. bollirlo in acqua e sale per 5 minuti, non di più, facendo attenzione che rimanga intero
  3. scolarlo e farlo raffreddare
  4. preparare il tahin facendo tostare i semi di sesamo in un padellino a fuoco basso, fate attenzione si bruciano facilmente compromettendo il sapore della salsa, bastano pochi minuti
  5. frullare i semi di sesamo quando sono freddi
  6. aggiungere olio di semi fino ad ottenere una consistenza cremosa, salare a gusto
  7. mettere nello yogurt tutte le spezie, l’aglio, il succo e la scorza del limone ed il tahin e mescolare
  8. asciugare il cavolfiore e metterlo in una teglia foderata di carta forno
  9. distribuire sul cavolfiore lo yogurt con le spezie in uno strato omogeneo che ricopra tutta la superficie
  10. dare un giro d’olio extravergine di oliva
  11. in forno, preriscaldato, a 200°C per 40/50 minuti, fino a che la superficie non diventa bella dorata
  12. negli ultimi minuti consiglio di accendere il grill
  13. servire caldo magari con una spolverata di prezzemolo tritato

Il cavolfiore arrosto è pronto! A me non resta che augurarvi BUON APPETITO!

cavolfiore arrosto

Se la ricetta del cavolfiore arrosto vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉
Mi trovate anche su Google+ e su Twitter vi aspetto!

 

Leggete anche:

contorno di cavolfiore

 

Contorno di cavolfiore appetitoso

 

 

cavolfiore pomodoro

Cavolfiore al pomodoro con olive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.