Biscotti ovis mollis

I biscotti ovis mollis sono una vera delizia si sciolgono letteralmente in bocca! Una pasta frolla particolare fatta con i tuorli d’uovo sodi che danno una maggiore friabilità e sono una vera tentazione.. uno tira l’altro! Onde evitare inutili sprechi nella ricetta vi spiego il trucchetto per recuperare gli albumi che potrete utilizzare per altre preparazioni come le meringhe o le merendine simil yo yo. La ricetta della base l’ho presa sul sito di Alice.tv e l’autrice è Cristina Lunardi e questa volta, cosa strana, non ho apportato alcuna modifica 😉 Ma ora passiamo alla ricetta….

biscotti ovis mollis
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo45 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti biscotti ovis mollis

  • 250 gfarina 00
  • 125 gfecola di patate
  • 250 gburro
  • 125 gzucchero a velo
  • 160 gtuorli ((circa 8 uova medie))
  • 10 grum bianco
  • 1 gsale
  • q.b.vaniglia

per le decorazioni

  • 6ciliegie candite
  • 8nocciole tostate
  • 50 gcioccolato bianco
  • 40 ggranella di pistacchi
  • q.b.zucchero a velo

Preparazione biscotti ovis mollis

Per non sprecare gli albumi, che utilizzo per altre preparazioni, cuocio i tuorli da soli, faccio bollire l’acqua e verso uno per volta i tuorli e da quando l’acqua riprende il bollore conto 7 minuti, li scolo e li faccio raffreddare.
  1. Setacciare le farine e metterle sulla spianatoia

    aggiungere lo zucchero a velo ed il burro a dadini e lavorare fino ad ottenere un composto sabbioso

    unire i tuorli passati al setaccio o, come ho fatto io questa volta, frullarli con il mixer il risultato è lo stesso

    aggiungere il rum bianco e la vaniglia e lavorare molto velocemente fino ad ottenere un composto omogeneo

    coprire con la pellicola e far riposare 30 minuti in frigo

    trascorso il tempo stendere la pasta frolla e con uno stampino dare le forme che preferite o, saltando il riposo in frigo, mettere l’impasto in una sac a poche con bocchetta a stella e fate delle forme a U, a S o dei semplici dischetti al centro dei quali mettere o una nocciola tostata o mezza ciliegia candita

    disporre i biscotti sulla placca del forno foderata di carta forno e mettere in frigo per 15 minuti, il tempo che ci vuole per far riscaldare il forno ad una temperatura di 180°C ventilato o 190°C statico

    mettere in forno e farli cuocere per 20 minuti o fino a che non si colorano i bordi

    aspettare che siano freddi prima di procedere alla decorazione

    sciogliere a bagnomaria o al microonde il cioccolato bianco

    passare un’estremità dei biscotti nel cioccolato e poi nella granella di pistacchi

    disporli su un vassoio, ricoperto di carta forno, e lasciarli fino a che il cioccolato si è rassodato

    trasferire i biscotti in una scatola di latta o un contenitore a chiusura ermetica e prima di servirli cospargerli con dello zucchero a velo

  2. I biscotti ovis mollis sono pronti per essere gustati…BUON APPETITO!

  3. biscotti ovis mollis
  1. Se questa ricetta vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog seguitemi anche sulla mia pagina Facebook GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace! 

    Mi trovate anche su Pinterest su Twitter ed Instagram vi aspetto!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.