Baccalà con cavolfiore

baccala con cavolfiore

Oggi vi propongo un’altra ricetta gustosa con il baccala. Il baccala con il cavolfiore è un secondo dal sapore molto particolare e delicato, nonostante la presenza del cavolfiore che ha un gusto deciso. Questa ricetta è nata dalla necessità di consumare del cavolfiore già cotto, ho dato un’occhiata alle ricette nel web, ma nessuna mi ha entusiasmata e allora ho fatto di testa mia, come il mio solito 😉 Questo baccala con cavolfiore può considerarsi un piatto unico avendo tutti i nutrienti necessari come le proteine, i grassi e la verdura, quindi con l’aggiunta del pane la cena è servita! Vogliamo andarlo a preparare? Seguitemi in cucina…….

baccala con cavolfiore

 

Baccala con cavolfiore

 

Ingredienti x 2 persone

  • 400 g filetti di baccala
  • 300 g cavolfiore lessato al dente
  • olive nere snocciolate
  • capperi salati
  • pomodorini di collina in scatola o pomodori ciliegino freschi
  • 1 spicchio di aglio
  • peperoncino (facoltativo)
  • olio extravergine di oliva
  • prezzemolo fresco

Procedimento

Per prima cosa consiglio di tenere il baccala a bagno per almeno 24 ore in acqua, cambiandola spesso.
Soffriggere l’aglio a pezzetti e il peperoncino in olio extravergine di oliva, aggiungere i pomodorini e far insaporire bene.
Aggiungere le olive nere e i capperi sciacquati, unire il baccala, con la parte della pelle sotto e lasciare per pochi minuti, voltare facendo attenzione a non romperlo.
Versare nella padella il cavolfiore, coprire e far cuocere per 20/25 minuti, togliere il coperchio e far ritirare l’eventuale liquido che si è formato.

 

baccala

Mettere nei piatti e cospargere con del prezzemolo sminuzzato.

Semplice vero? E non potete capire la bontà di questo baccala con cavolfiore, questa ricetta è stata aggiunta al mio ricettario e la rifarò di sicuro 😉 Vi invito a provarlo e fatemi sapere mi raccomando!

baccala con cavolfiore

Se gradite le mie ricette e volete essere aggiornati sulle novità del blog, cliccate sul Mi piace qui 😉 Vi aspetto!
Mi trovate anche su Google+ e su Twitter vi aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.