Tutto cio che devi sapere sull insalata di riso

Tutto cio’ che devi sapere sull insalata di riso L’ insalata di riso e’ perfetta per l’estate, si fa in poco tempo e puo’ rimanere in frigo anche qualche giorno in piu’! Le versioni di questa estivissima ricetta, simbolo dei pranzi in spiaggia in box di plastica, sono molte ed ognuno di noi, credo abbia una sua ricetta infallibile.

Per quanto mi riguarda anche io ho la mia ma non ho sempre il tempo di preparare tutti gli ingredienti, anche perche’ l’insalata di riso deve essere varia e ricca altrimenti sarebbe solo riso. Quindi quando ho fretta prendo un barattolo di condimento per riso gia’ pronto e faccio in un minuto. A questo proposito scelgo un condimento di buona qualita’ ed in questa ricetta ho utilizzato quello della marca Citres molto ricco e vario, e’ piaciuto tantissimo anche ai miei figli e loro son piu’ tosto difficili!

insalata di riso

Le cose sull’insalata di riso che dovete conoscere sono poche:

  • il tipo di riso e’ importante, utilizzate quello specifico per le insalate che non scuoce
  • assolutamente una volta cotto e scolato il riso, dovete fermare la cottura passandolo, quando e’ nello scolapiatti, sotto l’acqua fredda altrimenti diventera’ una pappa e versarvi un filo d’olio per evitare che i chicchi si attacchino
  • siccome piu’ ricca e’ piu’ la mangeranno tutti vi consiglio di utilizzare almeno due vasetti per ogni 500g di riso (se la volete piu’ leggera utilizzate il condimento sott’acqua e non quello sott’olio) oppure un vasetto e poi potrete aggiungere voi altri ingredienti come wurstel, olive nere e verdi, mais, uova sode, pomodorini, provola ecc.
  • ricordatevi di farne sempre un po’ in piu’ perche’ va a ruba, specie dopo la spiaggia e fatela molto ricca altrimenti mangerete riso bollito

Se avete altro da aggiungere scrivetelo nei commenti, servira’ a completare la mia lista! Pane e Cioccolato

Precedente Rollini di carne macinata e mozzarella Successivo Torta Delice Gelato giallozafferano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.