Crea sito

Tutti i segreti per un pesto di fave perfetto

Spaghetti con pesto di fave e piselli di stagione Oggi vi faccio assaggiare il PESTO DI FAVE e PISELLI che faccio sempre quando ci sono le fave fresche anzi vi svelero’ tutti i trucchi per farlo praticamente perfetto. Con il pesto di fave ci ho condito gli spaghetti a cui ho aggiunto, per un sapore piu’ ricco altre fave e piselli. Mi raccomando provatelo per i vostri primi piatti!

Provate anche il PESTO di ZUCCHINE vi sorprendera’!

Spaghetti con Pesto di Fave e Piselli

Spaghetti con Pesto di Fave e Piselli

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 320g di spaghetti
  • 250g di fave fresche
  • 200g di piselli
  • mezza cipolla bianca
  • sale e pepe
  • pistacchi interi per decorare

Per il pesto

  • 200g di fave fresche
  • 200g di piselli freschi
  • 80g di pistacchi
  • 250ml di olio evo
  • sale e pepe q.b.
  • ghiaccio

Preparazione:

  1. Mettere l’acqua per gli spaghetti. Fare un soffritto con l’olio e la cipolla bianca e lasciarla dorare ma non bruciare.
  2. Unire le fave ed i piselli insieme a mezzo bicchiere di acqua di cottura e salare.
  3. Lasciar ammorbidire le verdure, rimestando ogni tanto per una decina di minuti. Spegnere.
  4. Preparare il pesto sbollentando per 1-2 minuti le fave ed i piselli. Metterli nel contenitore del minipimer, stretto e lungo ed aggiungere un paio di cubetti di ghiaccio che serviranno a non far riscaldare le lame e vi faranno ottenere un pesto di fave verde e bello..
  5. Iniziare a frullare aggiungendo a filo l’olio. Unire anche i pistacchi. Salare e pepare. Controllare che la consistenza del pesto sia giusta, altrimenti aggiungere altro olio e frullare ancora.
  6. Cuocere la pasta al dente e scolarla. Conservare un po’ di acqua di cottura. Unire la pasta al sughetto di piselli e fave, aggiungere qualche cucchiaio di pesto; uno per ogni commensale e, se occorre aggiungere un po’ di acqua di cottura.
  7. Servire la pasta con qualche pistacchio intero e Buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.