TORTA PARADISO al PISTACCHIO

TORTA PARADISO al PISTACCHIO Soffice e golosa con una crema di farcitura da fare in un attimo!

Dovete provarla assolutamente! E’ una semplice torta guarnita con un’altrettanto semplice crema che potrete servire per ogni occasione. Tranquillamente la scambieranno per un dolce di pasticceria  ed invece lo avrete fatto voi con le vostre mani!

Nulla di complicato questa Torta paradiso al pistacchio cosi’ vedrete che avrete sempre voglia di farla! Buonissima, la facciamo?

TORTA PARADISO al PISTACCHIO
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    6 persone

Ingredienti

Per l’ impasto

  • 270 g Farina 00
  • 4 Uova
  • 200 g Zucchero
  • 250 g Ricotta
  • 100 ml Olio di semi
  • 80 ml Latte intero a temperatura ambiente
  • 1 bustina Lievito per dolci
  • 1 bustina Vanillina

Per la Crema al Pistacchio

  • 300 g Mascarpone (oppure ricotta)
  • 250 g Panna per dolci
  • 80 g Zucchero Semolato
  • 1 Succo di limone
  • 50 g Pistacchio in granella

Per guarnire

  • q.b. Meringhe gia’ pronte

Preparazione

  1. Per la nostra torta paradiso al pistacchio prepariamo prima l’ impasto montando per 15 minuti ad alta velocita’ le uova con lo zucchero. Dovremo ottenere un composto montato molto spumoso.

  2. Frulliamo la ricotta con l’ olio ed il latte fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

    Versiamo poco per volta la crema di ricotta nell’ impasto montato di uova mescolando a mano e con una spatola facendo attenzione a non smontare l’ impasto.

  3. Uniamo la farina, il lievito e la vanillina setacciati tra loro e mescoliamoli a mano delicatamente dall’ alto verso il basso. Cerchiamo di compiere questa operazione delicatamente per far si che l’ impasto si mantenga ben areato.

  4. Versiamo il composto in una teglia tonda da 24 cm imburrata ed inforniamo a 180° per 40 – 45 minuti.

    Sforniamo la torta e lasciamola raffreddare completamente.

    Realizziamo la farcitura mescolando il mascarpone con lo zucchero ed il succo di limone. Uniamo la panna montata rendendo il composto omogeneo ed aggiungiamo anche la granella pistacchio. Mescoliamo fino ad ottenere un composto unico.

    Componiamo la torta paradiso al pistacchio dividendo la base in tre dischi.

    Poggiamone uno sul piatto da portata, bagniamolo leggermente con latte zuccherato, farciamo con la crema al pistacchio e chiudiamo con il secondo disco. Facciamo in questo modo fino a completare la torta.

    Rifiliamo i bordi, copriamo leggermente tutta la superficie con la crema al pistacchio avanzata e sbricioliamo sopra ed intorno le meringhe gia’ pronte.

    Aggiungiamo a decorazione della granella di pistacchio. Lasciamo la torta paradiso al pistacchio riposare almeno un’ ora in frigo per far si che si rassodi bene.

    Serviamola e gustiamola.

    ALTRE RICETTE

    Torta Marocchino

    Torta al latte fredda

    Torta Paradiso Senza Farina

    Ciambella del Nonno

    Torta Quadrata alla crema

Rossella Consiglia

Per una Torta Paradiso al Pistacchio davvero perfetta lasciatela riposare fino ad una notte in frigo in modo tale che il taglio torta venga senza sbavature.

Seguimi Su

GRUPPO Facebook di Rossella…pane e Cioccolato QUI

PAGINA FACEBOOK del Blog PANE E CIOCCOLATO QUI

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

Precedente CIAMBELLA al SALMONE da ANTIPASTO Successivo CROSTATA DI NATALE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.