TORTA di MELE e fichi secchi di Natale Dolce senza burro

TORTA di MELE e fichi secchi di Natale Dolce senza burro una ricetta facile da realizzare in casa nella propria cucina e perfetta per la colazione.

Le torte di mele sono sempre le piu’ gradite, danno quel senso di familiarita’ che piace a tutto, poi il loro gusto morbido e profumato le rende speciali. Di solito sono quasi sempre dei dolci realizzati a base burro ma questa volta ho utilizzato per fare questa TORTA di MELE e fichi secchi di Natale non il burro ma soltanto un po’ di olio di semi di arachidi per dargli la giusta sofficita’ e semplicemente del latte . Il risultato e’ di una ricetta semplice e soffice ma anche molto leggera.
La preparazione di questa torta, poi e’ facile, tradizionale e alla portata di tutti. L’ ingrediente segreto sono fichi secchi che gli danno un’aroma incredibile.

Divertiamoci in cucina con la TORTA di MELE e fichi secchi di Natale Dolce senza burro vedrete finira’ che nemmeno ve ne accorgerete!

TORTA di MELE e fichi secchi
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti

Ingredienti

Preparazione della Torta di Mele e fichi secchi

  1. Per la TORTA di MELE e fichi secchi di Natale montiamo le uova con, l’aroma panettone e lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso ed areato. Montiamo il composto ad alta velocita’ per 15 minuti.

  2. Abbassiamo la velocita’ di montatura ed aggiungiamo a filo prima l’ olio di semi di arachidi e poi il latte a temperatura ambiente.

  3. Setacciamo la farina ed il lievito per dolci insieme per eliminare i grumi ed aggiungiamo al composto poco per volta e sempre a velocita’ bassa.

  4. Uniamo i fichi secchi tagliati fini, le mele in cubetti sbucciate ( se abbiamo a disposizione mele biologiche possiamo anche lasciare la buccia ).

  5. Mescoliamo tutto con una spatola delicatamente e versiamo all’ interno di uno stampo per panettone da 500 g oppure in una teglia da 24 cm imburrata. Aggiungiamo sopra delle mandorle in lamelle e degli zuccherini.

    Inforniamo a 180° per 45 minuti.

    Una volta pronta sforniamola e lasciamola raffreddare completamente. Serviamola e gustiamola.

Rossella Consiglia

Per la TORTA di MELE e fichi secchi di Natale il mio consiglio e’ quello di conservarla in un porta torte chiuso oppure in un sacchetto apposito per alimenti in modo tale da preservarne la sofficita’ per almeno 3 giorni.

Precedente Centrotavola Antipasto di pasta sfoglia con Wurstel Successivo Cassata di RICOTTA cotta al Forno con Ripieno tradizionale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.