TORTA alla RICOTTA nel Frullatore SENZA FARINA

TORTA alla RICOTTA Cremosa e SENZA FARINA fatta nel frullatore piu’ veloce e non si sporca nulla!

La faccio ogni volta che voglio un dolce poco impegnativo e cremosissimo quindi questa torta alla ricotta semplicissima fa al caso! Si scioglie in bocca, e’ tenerissima e siccome non voglio sporcare stoviglie e ciotole la faccio frullata!

Provatela, si scioglie in bocca ed e’ fenomenale!

TORTA alla RICOTTA CREMOSA SENZA FARINA fatta con il FRULLATORE velocissima
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 500 g Ricotta
  • 100 g Zucchero
  • 100 g Fecola di patate
  • 1 uovo
  • 100 ml Latte (o Acqua )
  • 1 bustina Vanillina
  • q.b. Zucchero a velo
  • 1 cucchiaino Lievito per dolci

Preparazione

  1. METODO CON IL FRULLATORE

    Mettere all’ interno del boccale del frullatore la ricotta, la fecola di patate ( oppure l’amido di mais ), lo zucchero, l’ uovo, il lievito, il latte ( se siete intolleranti potete sostituirlo con l’ acqua)  e la vanillina.

    Azionatelo alla massima velocita’ per pochi secondi fino ad ottenere una crema omogenea. Ecco pronto il nostro impasto della torta alla ricotta con il metodo del frullatore.

  2. METODO TRADIZIONALE

    Montare la ricotta insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Unire il latte e l’ uovo e continuare a montare.

    Aggiungere la fecola setacciata, il lievito e la vanillina sempre continuando a montare. Dobbiamo ottenere un impasto omogeneo e cremoso.

  3. COTTURA DELLA TORTA alla RICOTTA

    Dopo aver realizzato il nostro impasto con uno dei due modi sopra elencati versiamolo all’ interno di una teglia tonda da 20 cm ed inforniamo a 180° per 40 minuti circa.

    Non cuociamola troppo altrimenti diventera’ dura e perdera’ la sua caratteristica cremosita’.

    ATTENZIONE in cottura la torta tendera’ ad aumentare di volume ma una volta fuori dal forno si abbassera’ ed e’ normale perche’ la torta alla ricotta deve essere bassa e cremosa.

    Una volta pronta sfornatela, lasciatela raffreddare e spolveratela con abbondante zucchero a velo. Servitela in fette.

    VERSIONE LIGHT

    Per una versione light della torta alla ricotta cremosa dovrete semplicemente sostituire:

    • 100g di Zucchero con 80 g di Zucchero di Canna
    • 1 Uovo con 40 g di Yogurt Greco
    • 100 ml di Latte con 100 ml di acqua
  4. COME CONSERVARLA

    La torta alla ricotta e’ cremosa e quindi si potrebbe deteriorare facilmente. Mettetela in frigo in un contenitore per torte, si mantiene fino a 3 giorni.

  5. ALTRE TORTE CHE TI POTREBBERO PIACERE

    Torta con Panna e Mascarpone

    Torta di Arance

    Torta Nutella e Mascarpone

    Crostata alla Crema

Rossella Consiglia

Un’alternativa molto golosa e’ quella di aromatizzare la torta alla ricotta con la scorza del limone grattugiato, assumera’ una consistenza fresca e profumata.

Seguimi Su

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

ATTENZIONE: SE DESIDERATE AVERE LE MIE RICETTE IN TEMPO REALE LASCIATEMI “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK—> PANE E CIOCCOLATO

Precedente COME FARE LA CIOCCOLATA CALDA DENSA fatta in casa Successivo PANETTONE RICETTA FATTA in CASA Veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.