Crea sito

Spaghetti scampi con crema di scampi e pomodoro

Spaghetti scampi e pomodoro, ecco la ricetta saporitissima che ho intenzione di proporvi oggi! La crema agli scampi e’ facilissima da fare, veloce e non vi impegnera’ troppo tempo, cosi’ potrete servire un primo piatto di pesce diverso dal solito e anche sano visto che nella preparazione vi ho messo la mia personale ricetta della panna da cucina fatta in casa.

Spaghetti agli scampi con crema di scampi e pomodoro fresco perfetti per i pranzi e le cene delle grandi occasioni, ideali da inserire nel menu’ settimanale per gustare un primo piatto diverso e molto saporito.

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

ATTENZIONE: SE DESIDERATE AVERE LE MIE RICETTE IN TEMPO REALE LASCIATEMI “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK—> PANE E CIOCCOLATO

spaghetti scampi

Spaghetti scampi con crema di scampi e pomodoro

Spaghetti scampi con crema di scampi

Ingredienti per 4 persone

  • 380g di spaghetti
  • 400g di scampi
  • 200g di pomodorini freschi
  • 250g di panna (qui la mia ricetta fatta in casa)
  • un cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • un pizzico di sale e pepe
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • un filo d’olio
  • uno spicchio d’aglio
  • prezzemolo fresco qb

Preparazione

  • Prendete un filo d’olio, mettetelo in una padella calda ed unite l’aglio schiacciato. Toglietelo dopo qualche secondo ed unite gli scampi ed il mezzo bicchiere di vino bianco sfumando per bene.
  • Unite il concentrato di pomodoro ed i pomodorini ed aggiungete sale e pepe. Lasciate cuocere per 5 minuti, rimestando spesso. Unite un po’ di prezzemolo fresco tritato grossolanamente.
  • Togliete le teste a meta’ scampi e frullatele a parte aggiungendo mezzo mestolo di acqua calda. Filtrate molto bene il sughetto che ne verra’ fuori ed unitelo alla panna da cucina, cosi’ otterrete una crema di scampi favolosa.
  • Scaldate appena la crema di scampi ed unitela alla padella. Se il sughetto risultera’ troppo stretto aggiungete un po’ di acqua di cottura della pasta.
  • Cuocere gli spaghetti ed unirli alla padella appena saranno cotti al dente. Mantecare il tutto per qualche minuto e servire con una spolverata di prezzemolo fresco.

*Leggi anche: Tagliatelle al pesto di pomodori secchi

Spaghetti scampi e pomodoro fresco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.